Spoleto, i dieci consiglieri comunali contro tutti

  • Letto 1374
  • Nel mirino il sindaco De Augustinis e gli altri componenti del Consiglio comunale. Il comunicato stampa 

    Riceviamo e pubblichiamo integralmente:

    Ieri, il consiglio comunale e la città, hanno vissuto una situazione surreale. “Un’ordinanza ed una delibera approvata dalla Giunta regionale sono solo carta senza importanza, le parole dette, dallo stimato consulente della Regione, dottor Bertolaso, hanno un grande valore!”
    Ed il Sindaco, ha fatto una bella inversione ad “U”: finalmente si rende conto che la pandemia ci sta piombando addosso, con numeri spaventosi e che solo lui minimizzava.
    Le parole del dottor Bertolaso sono talmente convincenti, che il Sindaco si sente rassicurato pure sul futuro piano Sanitario Regionale, non considerando che il ruolo del Dr. Bertolaso terminerà con la fine dell’emergenza COVID. La verità è che il Sindaco si era infilato in un tunnel senza via di uscita trovando in questa soluzione la strada per recuperare all’errore commesso, con la speranza di poter tornare ad un corretto ruolo istituzionale che dovrebbe essere proprio di un Sindaco, con posizioni ferme e dure, ma sempre responsabili.
    Ancora oggi, non gli è chiaro che le istituzioni si esprimono con atti formali, lo abbiamo visto anche in passato su altre pratiche, e che, soprattutto, non vuole che il consiglio comunale gli dia impegni formali. Per questo supportato dalla nuova maggioranza che da ieri si è resa palese, si è rifiutato anche con il suo voto, che venisse approvato l’unico atto predisposto e messo in discussione in consiglio comunale, l’unico impegno formale nei suoi confronti. La sua posizione è chiara, è il suo modo di essere Sindaco, da “uomo solo al comando” .

    Non comprensibile la posizione della nuova maggioranza, che decide di rinunciare al proprio ruolo di indirizzo nei confronti del Sindaco. La nuova maggioranza è composta dal PD, Filippo Ugolini, la lista laboratorio, gli ex della Lega e la consigliera Bececco, i quali hanno deciso di abdicare al proprio ruolo, e di affidarsi all’ennesima lettera consegnata in questo caso ad un consulente, se pur di elevato profilo.
    Una domanda sorge spontanea e la rivolgiamo a quelli del PD: ma il Dr. Bertolaso, ritenuto garante della salvaguardia del nostro Ospedale, è lo stesso tanto criticato dal PD regionale del quale ha dichiarato che ovunque è andato non ha lasciato un buon ricordo di sé e delle sue scelte?
    Questa doppia valutazione stona.
    Come abbiamo detto ieri siamo estremamente favorevoli ad un incontro con il Dr. Bertolaso, convinti che ci saprà dare utili consigli e lì darà soprattutto a chi è chiamato a gestire l’emergenza.
    Emergenza che sta mettendo a dura prova la tenuta del sistema e sta evidenziando diverse criticità.
    Ribadiamo, come in consiglio comunale ieri già sostenuto, che lui non è l’interlocutore istituzionale. Non potrà però darci le certezza, in realtà già date formalmente dalla Regione, ma che dovranno nella sostanza essere attuate a fine pandemia .
    Noi l’ impegno lo abbiamo messo, ritenendo che tale impegno formale attraverso una mozione, fosse stato necessario anche nei confronti del sindaco, queste sono le regole che valgono in democrazia. Qualcuno, con l’arroganza dei numeri, ha proibito che accadesse ed ha ritenuto più importante non approvarla solamente per non dare soddisfazioni ai dieci nomi e non capendo che quello che va tutelato è l’ospedale, i pazienti, gli operatori sanitari sia in questa fase di emergenza, che una volta passata, e non le rendite politiche personali.

    I Consiglieri
    Settimi Roberto, Ilaria Frascarelli, Gianmarco Profili, Paola Santirosi, Antonio Di Cintio, Cesare Loretoni, Riccardo Fedeli, Stefano Proietti, Stefano Polinori, Marina Morelli

    Share

    Related Post

    Related Blogpost

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Commentiultimi pubblicati

    Francesco 2022-05-23 08:10:44
    Questa proposta "futurista" della mototerapia la trovo alquanto singolare anche per il fatto che, pur essendo, le moto, dei mezzi.....
    Francesco 2022-05-18 23:11:12
    Si, è una bella iniziativa, ma mi chiedo se convegni come questo serviranno a far si che la Spoleto-Norcia possa.....
    Giorgio proietti 2022-05-06 07:44:20
    Pover fratello mio
    fabien 2022-04-09 10:16:14
    Ma guarda un po', per il Mattatoio, i soldi ci sono grazie all interessamento della silente Agabiti(sulla vicenda dell'ospedale di.....
    Aurelio Fabiani 2022-04-02 17:20:04
    Bene, è importante solidarizzare con chi scappa dalla guerra, ma ci sarebbe piaciuto che i Grifoni di tutta la terra.....