Progetto sonoro “Libertà batte nel cuore”, sabato 27 aprile al Giro della Rocca dalle 18 alle 20

  • Letto 229
  • Per festeggiare la ricorrenza della Liberazione d’Italia, la Città di Spoleto ha il piacere di invitarvi a partecipare numerosi al progetto sonoro “libertà batte nel cuore”, ideato e curato dall’artista Nyla van Ingen, con la collaborazione di Franco Troiani e con le preziose adesioni in progress di numerosi altri artisti/musicisti.

    Sono invitati a partecipare “tamburieri”, batteristi e tutti quelli che spontaneamente si volessero presentare con tamburi o altri strumenti a percussione per unirsi ad una cinta ideale lungo il Giro della Rocca Albornoz (a 360 gradi) e condividere questo progetto d’improvvisazione sonora collettiva che si svolgerà nella serata di sabato 27 aprile dalle ore 18.00 alle ore 20.00.

    Il tamburo è uno strumento da sempre e dappertutto usato per comunicare, anche per unire le persone, come spesso nella danza, in battaglia, nella protesta o in altre celebrazioni. Universale richiamo del popolo all’essenza che lo tiene unito: al sentimento, alla nostra umanità, al battito del cuore. Il suono volerà nell’aria e si espanderà per i vicoli del centro storico così come per le colline intorno a Spoleto. La Rocca Albornoz e il Giro della Rocca saranno comunque accessibili ai pedoni ma, anche senza assistere alla spettacolare performance dei “tamburieri” con i loro strumenti, abitanti e turisti potranno ascoltare il suono ritmato che nell’arco di due ore mirabilmente invaderà tutta la Città.

    libertà batte nel cuore è un invito alla danza, al festeggiamento, ma soprattutto un invito a contemplare la preziosa libertà ottenuta attraverso la costanza e i sacrifici di quanti hanno lottato per l’Italia e di quelli che ancora nel mondo continuano a lottare per la libertà.

    ‘La natura del progetto è basata sulla presenza di numerose persone’ / libertà batte nel cuore un’esperienza unica, aperta a tutti, tutti possono partecipare con strumenti a percussione, insieme possiamo fare qualcosa di magico!

    Share

    Related Post

    Related Blogpost

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Commentiultimi pubblicati

    Carlo Neri 2024-04-23 07:23:14
    Liberazione da cosa? da chi? dallo "straniero" per cui è stato combattuto il Risorgimento e la prima guerra mondiale? In.....
    Alex 2024-04-20 21:19:21
    Dovreste invece ringraziare chi nell'aministrazione comunale si è attivato per rendere concreto questo strumento di partecipazione del quale se n'è.....
    Aurelio Fabiani 2024-04-05 21:43:38
    Delle vostre sceneggiate non ce ne frega niente. Ce lo ridate l' ospedale o no!
    Aurelio Fabiani 2024-03-30 00:34:34
    I cerotti non nascondono le amputazioni, neanche i campagna elettorale. La città di Spoleto vuole il ripristino di tutti reparti.....
    Aurelio Fabiani 2024-03-19 21:39:22
    TESEI E IL GOVERNO REGIONALE DI LEGA, FORZA ITALIA, FRATELLI D'ITALIA STANNO PER CONCLUDERE L' OPERA DI CANCELLAZIONE DEL SAN.....