Filippo Ugolini: “Essere consigliere comunale significa battersi per la difesa del territorio e delle sue istanze”

  • Letto 476
  • Il capogruppo di Forza Italia risponde al gruppo dei 10 consiglieri dissidenti 

    Riceviamo e pubblichiamo integralmente:

    In un momento come questo è evidente quasi a tutti che non è il caso di fare polemiche sterili, dato però che c’è ancora un gruppo di consiglieri a cui ciò è meno chiaro è corretto fare un po’ di chiarezza su quanto avvenuto nell’ultimo Consiglio Comunale.
    La seduta del Consiglio Comunale del 5/11 si è aperta con una importante novità, che è rappresentata dalla visita del Dott. Guido Bertolaso nella città di Spoleto e relativo incontro con il Sindaco Umberto De Augustinis; tale incontro sancisce l’inizio di un dialogo finalmente costruttivo, reale e concreto con una figura la cui professionalità e competenza è nota a tutti; tale novità indubbiamente ha rappresentato per la maggioranza del Consiglio Comunale un elemento che rendeva obsoleti e inadeguati qualsiasi documento sin qui elaborato e in particolar modo quella mozione presentata dai dieci consiglieri che aveva come unico obiettivo, a parere di molti, la volontà di apparire e mettere in risalto inutili personalismi, cosa che in questo momento la città di Spoleto non può minimamente accettare e condividere tanto meno in una sede istituzionale come il Consiglio Comunale.
    Da ciò nasce la proposta, che ho effettuato in qualità di Capogruppo di Forza Italia, di rinviare la discussione di quel punto all’ordine del giorno, dando così la possibilità a tutti i gruppi consigliari di poter contribuire all’elaborazione di un documento unitario e soprattutto attuale con proposte e soluzioni concrete da poter sottoporre al Dottor Guido Bertolaso.

    Ecco ciò che non può essere accettato è che il Capogruppo di Fratelli d’Italia intervenga in Consiglio Comunale facendo discorsi su prove tecniche di possibili alleanze per future elezioni perdendo di vista completamente qual è il problema che in tale fase stiamo vivendo come Città e più in generale come Italia; su tale argomento ho espresso tutto il mio disappunto e incredulità per la superficialità e inadeguatezza dimostrata, e sottolineo anche che il fatto che gruppi eterogenei abbiano votato la proposta da me effettuata non rappresenta assolutamente una nascita di una nuova maggioranza ma semplicemente che persone responsabili e di buon senso si ritrovino su proposte serie che potrebbero portare la città ad ottenere qualche beneficio immediato e futuro.
    Per me, e credo per tutti quelli che hanno votato la proposta di rinvio del punto all’ODG, essere consigliere comunale significa battersi per la difesa del territorio e delle sue istanze. E meglio se ciò si riesce a fare tutti uniti senza volersi necessariamente elevare sopra gli altri, senza cercare medaglie di latta da appuntarsi, soprattutto a discapito di una possibile unitarietà del Consiglio comunale.
    Per quanto riguarda inoltre il punto di vista sull’Ospedale, mai la città di Spoleto si è voluta sottrarre al proprio compito di assistenza ai malati Covid 19 ma ha sempre chiesto, nel momento che ha scoperto dell’azione di trasformazione del Nosocomio in Covid Hospital, di avere una proporzionalità rispetto al territorio che rappresentiamo che conta circa 60 mila abitanti; vorrei inoltre ricordare al Centro destra che a livello nazionale Forza Italia, Lega e Fratelli D’Italia stanno portando avanti un azione politica importante, che condivido e applico fino in fondo, affinché le scelte prima di essere adottate vengano condivise con tutti perché nessuna emergenza può giustificare scelte calate dall’alto.


    Filippo Ugolini – Capogruppo Forza Italia Spoleto

    Nella foto di repertorio in evidenza, il capogruppo di Forza Italia Filippo Ugolini con il presidente Silvio Berlusconi 

    Share

    Related Post

    Related Blogpost

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Commentiultimi pubblicati

    Leo 2021-02-12 14:24:00
    State dimostrando voi consiglieri della lega che siete pari pari uguali a quelli del PD....il che non è un complimento.....
    Luca Filipponi 2021-02-07 12:57:20
    Tania Di Giorgio un direttore musicale ed una artista veramente unica e straordinaria
    Aurelio Fabiani 2021-02-07 09:20:39
    CANZONI CONTRO LA GUERRA - AL MILITE IGNOTO di Claudio Lolli Io lo so chi ti spinse a partire e.....
    Ufficiale: dall'8 al 21 febbraio misure di fascia rossa rafforzata in tutti i comuni della Provincia di Perugia e in sei della Provincia di Terni | Due Mondi News - HealthGlitz 2021-02-06 22:37:54
    […] Read original article here […]
    Daniele 2021-02-04 23:50:49
    Ennesima prova che questa Amministrazione e questo sindaco valgono 0. Fare proclami di successo? Qui a rimetterci sono solo le.....