Bicistaffetta 2019 a Palazzo Collicola

L’iniziativa della Federazione Italiana Ambiente e Bicicletta ha fatto tappa a Spoleto

Ha fatto tappa a Spoleto la Bicistaffetta, l’iniziativa della Federazione Italiana Ambiente e Bicicletta (FIAB) che promuove la realizzazione della rete ciclabile nazionale Bicitalia.

Il gruppo di quaranta ciclisti, “ambasciatori del cicloturismo” che ieri pomeriggio hanno incontrato i rappresentanti dell’amministrazione comunale nel cortile di Palazzo Collicola, sta attraversando la parte centrale della Cicliovia degli Appennini. L’arrivo in città è avvenuto al termine di un percorso di 75 km, con partenza ieri mattina da Gualdo Tadino ed un dislivello di 950 metri.

In occasione della 19 edizione di Bicistaffetta, la FIAB ha scelto un percorso che sta interessando la Toscana, l’Umbria e l’Abruzzo, toccando anche Marche e Lazio. La partenza è avvenuta il 21 settembre scorso ad Arezzo, mentre l’arrivo è previsto sabato 28 a Sulmona.

Fondata nel 1988, FIAB Onlus-Federazione Italiana Ambiente e Bicicletta (già Federazione Italiana Amici della Bicicletta fino ad aprile 2019) è oggi la più forte realtà associativa di ciclisti italiani non sportivi. Con quasi ventimila soci suddivisi in oltre 187 associazioni e sedi in tutto il territorio italiano, FIAB è, prima di tutto, un’organizzazione ambientalista che, come riporta il suo Statuto, promuove la diffusione della bicicletta quale mezzo di trasporto ecologico in un quadro di riqualificazione dell’ambiente, urbano ed extraurbano. Forte della presenza, tra i suoi soci, di numerosi esperti in campo sanitario, giuridico, urbanistico, ingegneristico e paesaggistico, FIAB è diventata, negli anni, il principale interlocutore degli enti locali sull’importante tema della mobilità sostenibile. FIAB è stata riconosciuta dal Ministero dell’Ambiente quale associazione di protezione ambientale (Art. 13 Legge n. 349/86) e inserita dal Ministero dei Lavori Pubblici tra gli enti e associazioni di comprovata esperienza nel settore della prevenzione e della sicurezza stradale. Tra le numerose iniziative, FIAB organizza ogni anno Bimbimbici, manifestazione nazionale dedicata a bambini e ragazzi che coinvolge oltre 200 città, e Bicistaffetta, per promuovere il cicloturismo quale volano economico del nostro Paese e sostenere lo sviluppo della rete ciclabile nazionale Bicitalia. Con il progetto ComuniCiclabili, infine, FIAB misura e attesta il grado di ciclabilità dei comuni italiani: 117 amministrazioni hanno già ricevuto il riconoscimento con un punteggio (da 1 a 5 bike-smile) apposto sulla bandiera gialla. FIAB aderisce a ECF-EuropeanCyclists’ Federation, la Federazione Europea dei Ciclisti. Presidente di FIAB è Alessandro Tursi.

Per info: www.fiab-onlus.it

Share

Related Post

Related Blogpost

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commentiultimi pubblicati

Leo 2021-02-12 14:24:00
State dimostrando voi consiglieri della lega che siete pari pari uguali a quelli del PD....il che non è un complimento.....
Luca Filipponi 2021-02-07 12:57:20
Tania Di Giorgio un direttore musicale ed una artista veramente unica e straordinaria
Aurelio Fabiani 2021-02-07 09:20:39
CANZONI CONTRO LA GUERRA - AL MILITE IGNOTO di Claudio Lolli Io lo so chi ti spinse a partire e.....
Ufficiale: dall'8 al 21 febbraio misure di fascia rossa rafforzata in tutti i comuni della Provincia di Perugia e in sei della Provincia di Terni | Due Mondi News - HealthGlitz 2021-02-06 22:37:54
[…] Read original article here […]
Daniele 2021-02-04 23:50:49
Ennesima prova che questa Amministrazione e questo sindaco valgono 0. Fare proclami di successo? Qui a rimetterci sono solo le.....