Spoleto, nuovo finanziamento per la messa in sicurezza delle strade comunali

Dall’Anas circa 1.500.000 euro per il ripristino della viabilità stradale. Le parole dell’assessore Loretoni

Dodici interventi per un totale di circa 1.500.000 euro. È questo il finanziamento previsto per il Comune di Spoleto nel 7° stralcio del programma per il ripristino della viabilità nei territori interessati dal sisma 2016.

Nei giorni scorsi gli uffici della direzione tecnica hanno inviato all’Anas, in quanto soggetto attuatore incaricato dal Governo, le schede con le specifiche relative ai singoli interventi da finanziare, presentando di fatto un programma dettagliato per la messa in sicurezza delle strade comunali.

I lavori riguarderanno il ripristino della viabilità stradale, interessando esclusivamente le frazioni del territorio comunale: si va da Crocemarroggia a Bazzano Superiore, da Collepapa ad Ancaiano, da Cigliano a Rapicciano.


Questo l’elenco delle strade: Strada Comunale (SC) 43 Ancaiano-Salani (due interventi), SC n° 51 Bazzano; SC n° 95 Collepapa (due interventi), SC n° 123 Arezzo-Corcemarroggia; SC n° 153 Rapicciano; SC n° 552 Forca di Cerro; SC n° 154 Rapicciano; SC n° 151 Delle Cese-Colle Costa; SC n° 67 Morro-San Nicolò-Sant’Angelo; SC n° 186 Bazzano Superiore.

Abbiamo individuato, in collaborazione con l’Anas, una serie di interventi di sistemazione per migliorare il livello di sicurezza delle nostre strade comunali – ha dichiarato l’assessore ai lavori pubblici Angelo Loretoniriuscendo ad ottenere una quota di finanziamento molto importante, che va ad aggiungersi alle risorse già ottenute l’estate scorsa. Si tratta di un programma complessivo di 40 interventi che ci permetterà di effettuare lavori per oltre 3 milioni di euro”.

I finanziamenti che arriveranno a breve dall’Anas si aggiungono infatti al 1.700.000 euro che il Ministero dell’Interno, nel giugno 2020, ha messo a disposizione per il Comune di Spoleto in quanto comune “dell’area del cratere con popolazione superiore a 30.000 abitanti”. Queste risorse stanno finanziando altri 28 interventi (centro storico e frazioni) in parte in esecuzione e in parte in fase di progettazione (l’elenco di questi interventi è disponibile qui >> https://bit.ly/2LUGTJM).

Share

Related Post

Related Blogpost

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commentiultimi pubblicati

Aurelio Fabiani 2024-04-05 21:43:38
Delle vostre sceneggiate non ce ne frega niente. Ce lo ridate l' ospedale o no!
Aurelio Fabiani 2024-03-30 00:34:34
I cerotti non nascondono le amputazioni, neanche i campagna elettorale. La città di Spoleto vuole il ripristino di tutti reparti.....
Aurelio Fabiani 2024-03-19 21:39:22
TESEI E IL GOVERNO REGIONALE DI LEGA, FORZA ITALIA, FRATELLI D'ITALIA STANNO PER CONCLUDERE L' OPERA DI CANCELLAZIONE DEL SAN.....
Aurelio Fabiani 2024-03-11 09:58:47
Avete già firmato il 22 ottobre 2020, con la chiusura dell' Ospedale San Matteo. Ci basta quella per conoscere gli.....
Trevi, al via domani in Umbria una due giorni di convegno sul tema "La cooperazione internazionale come strumento di sviluppo". Notizie da entrambi i mondi - GORRS 2024-02-29 23:47:10
[…] Source link […]