Tappa a Spoleto per “Umbria coast to coast. Popy on the road”

  • Letto 387
  • Il viaggio per dare voce a tutti i bambini disabili

    “Umbria coast to coast. Popy on the road” è arrivato ieri a Spoleto. Il viaggio, nato per dare voce a tutti i bambini disabili sulla scorta dell’esperienza vissuta da Giorgio e da sua figlia Caterina, ha fatto tappa in città ieri mattina prima dell’ultimo tratto per raggiungere Norcia e il Castelluccio.

    Ad accogliere Giorgio, che insieme agli amici Federico, Lorenzo, Marco e Massimiliano ha percorso circa 700 km in e-bike lungo le strade dell’Umbria dal 1 al 9 maggio, la dirigente del Comune di Spoleto Dina Bugiantelli insieme alla Polizia Municipale e all’associazione Volontari Carabinieri in Congedo Spoleto.

    L’iniziativa è stata ideata per sensibilizzare le Politiche, le Amministrazioni, i Cittadini in merito alle difficoltà quotidiane di un ragazzo disabile e chiedere alle Istituzioni una maggiore consapevolezza, praticità ed elasticità nelle decisioni che li riguardano, a reale beneficio delle loro concrete possibilità.

    “Vorremmo anche che il nostro viaggio servisse – sono state le parole degli organizzatori – ad incoraggiare tutte le famiglie di ragazzi disabili in Umbria, in Italia, e fin dove riusciremo a far arrivare la nostra voce, affinché si impegnino a lavorare per ottenere ciò che è necessario per i propri figli”.

    Share

    Related Post

    Related Blogpost

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Commentiultimi pubblicati

    carlo 2021-06-11 16:33:03
    Ho visto spesso, dato che ci passo quasi tutte le mattine, qualche operaio a estirpare queste erbacce, ma poi ,.....
    carlo 2021-06-11 16:28:35
    E poi mi vengono a parlare di "digitalizzazione"| Ma dove, se le strutture sono ancora quelle dei tempi di Marconi?
    Aurelio Fabiani 2021-06-09 12:59:23
    Di nuovo il Centro sinistra. Cioè la solitaminestra liberale e liberista che dietro la difesa dei diritti civili nasconde la.....
    Paolo Marchetti 2021-06-09 06:10:45
    Giovanni Falcinelli non è stato solo un maestro di musica. Giovanni Falcinelli è stato innanzitutto un grande educatore per generazioni.....
    Aurelio Fabiani Casa Rossa 2021-05-25 08:40:16
    Si delude chi si illude. Questo debito per la città è colpa anche di chi ha dato credito alle promesse.....