Rendiconto di gestione, i Capigruppo di maggioranza: «atto dovuto nei confronti della Città di Spoleto e dei suoi cittadini»

  • Letto 442
  • Comunicato stampa di Ugolini, Militoni,
    Polinori,  di Cintio e Mancini

    Riceviamo e pubblichiamo integralmente:

    Nella giornata di ieri (6 Maggio) è stato approvato il Rendiconto della Gestione 2018, e purtroppo non sono mancati attacchi e illazioni da parte della minoranza nei confronti della maggioranza. Pur essendo più volte richiamato un clima di pacificazione da parte di alcuni consiglieri di Minoranza, accolto con favore da parte di tutti i partiti di maggioranza, altri membri della minoranza adducevano l’aggettivo devastante al fatto che ci accingevamo a votare un bilancio a loro dire positivo che testimoniava il loro buon operato. Ebbene come ribadito ieri in aula consiliare, l’approvazione di tale atto rappresenta un atto dovuto nei confronti della Città di Spoleto e dei suoi cittadini, i quali non possono essere ulteriormente penalizzati; e l’approvazione di tale Rendiconto rappresenta inoltre la “fine” di una parentesi non positiva per la nostra città, che ha visto sia nella precedente amministrazione che in quelle ancora passate un lassismo totale nei confronti degli accadimenti più importanti del nostro territorio (Novelli, Maran, Ex Pozzi etc.).

    L’auspicio è sicuramente quello di voltare pagina, perché Spoleto e i suoi cittadini meritano di più; siamo costantemente al lavoro al fine di ricercare opportunità per il nostro territorio nonostante i cospicui tagli che vengono effettuati a livello nazionale in materia di Bilanci Comunali.

    Certo è, che oggi (7 Maggio) a livello regionale abbiamo assistito a qualcosa di politicamente non bello poiché con la decisione di rinviare la discussione delle dimissioni della Presidente Marini dopo le elezioni europee , è sempre più chiaro l’interesse primario del Partito Democratico umbro che non sono certo i cittadini!

    Un ringraziamento va inoltre al lavoro effettuato dall’Assessore Flavoni, che dopo anni ha trovato una soluzione all’annoso problema dell’area camper della nostra città, infatti a seguito di una nostra istanza l’ufficio speciale per la ricostruzione ha stabilito l’erogazione di € 120 mila per le aree camper di Via Cervi e Ponzianina. Fatti e non parole questo è ciò di cui Spoleto ha bisogno.

    I Capigruppo di Maggioranza
    – Filippo Ugolini (Forza Italia)
    – David Militoni (Lega)
    – Stefano Polinori (Fratelli D’Italia)
    – Antonio di Cintio (Rinnovamento)
    – Mario Mancini (Laboratorio)

     

    Share

    Related Post

    Related Blogpost

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Commentiultimi pubblicati

    Andrea 2019-10-18 13:37:56
    Una persona che quando parla si capisce cosa dice, peccato che non si candidi lei a rappresentare l'Umbria e Spoleto......
    Sonia Comessatii 2019-10-15 22:00:10
    Non mi sembra un atto serio e circostanziato se non fanno il nome dell'assessore competente. Chi è? Lavori pubblici? Scuola?
    Stefano Conti 2019-10-15 17:08:07
    prima la cina con brunini e poi non si è fatto niente, poi dovevano salvare la minerva e anche li.....
    Anna 2019-10-09 23:42:41
    Buonasera volevo informarvi che il cognome Non bellomo ma belluomo riferendomi al articolo sul artista corrado belluomo.
    Marco Morichini 2019-10-08 22:50:46
    Spero che la notizia del raddoppio ferroviario Terni-Spoleto non sia solo campagna elettorale!