Rendiconto di gestione, SP e AC : «certificato il buon lavoro svolto dall’amministrazione Cardarelli»

  • Letto 892
  • Comunicato stampa di Spoleto Popolare e Alleanza Civica 

    Riceviamo e pubblichiamo integralmente:

    Nella giornata di lunedì 6 Maggio l’amministrazione de Augustinis ha approvato il rendiconto per l’anno 2018.
    Una seduta di consiglio grottesca e politicamente bizzara per la maggioranza.
    Infatti approvando il bilancio, di fatto, si è certificato il buon lavoro svolto dall’amministrazione Cardarelli nei 4 anni precedenti e si smentiscono le dichiarazioni fatte in campagna elettorale dall’allora candidato de Augustinis che insinuava profondi dubbi sulla gestione Cardarelli e sui risultati raggiunti.

    Inoltre dà evidenza dell’incapacità di amministrare dell’attuale giunta che in soli 6 mesi è riuscita a far perdere quasi 2.000.000 di euro utilizzabili per la città non riuscendo a spendere questa cifra nel corso del 2018 e mandandola in avanzo vincolato che, con le nuove regole, non potrà più essere utilizzato.

    Gli strumenti per utilizzare quei fondi c’erano: bastava fare una variazione di bilancio prima di settembre o creare un apposito fondo pluriennale vincolato dove farli confluire per utilizzarli l’anno seguente.
    Invece niente! Non è stato fatto nulla di tutto ciò! E quella cifra non potrà più essere utilizzata.

    Il Sindaco nel suo intervento ha dato la colpa alle scelte sbagliate attuate dal governo centrale che con le nuove regole impedisce l’utilizzo dell’avanzo vincolato. Ma nella sua Giunta e nella sua maggioranza non ci sono le stesse forze politiche al Governo? Che ne pensano gli alleati che lo sostengono?

    Il mancato impiego di 2 milioni di euro ha costretto la Giunta ad aumentare una serie di tasse a livello locale per le imprese e i cittadini già fiaccati da una crisi generale (IMU, parcheggi, tassa di soggiorno, imposta sulla pubblicità, ecc…).

    Quando i cittadini si lamentano per le strade, per il degrado delle periferie oggi non va risposto che non ci sono i soldi ma che chi amministra non li sa utilizzare!

    Ora speriamo che il governo liberi le risorse e probabilmente, se l’Europa darà l’ok sarà fatto, ma purtroppo per la città rimangono gli errori fatti dalla giunta de Augustinis!

    Nonostante tutto i capigruppo di maggioranza dichiarano in un comunicato stampa che con loro finisce una parentesi non positiva per la città e che viene superato un periodo di “lassismo”, ma valutando l’operato dell’amministrazione in questo primo anno viene da pensare che in realtà ci aspetta un periodo di buio pesto!

    Spoleto Popolare
    Alleanza Civica

    Share

    Related Post

    Related Blogpost

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Commentiultimi pubblicati

    Aurelio Fabiani 2024-02-07 08:55:12
    Il PD il nulla, sicuramente troppo, troppo poco,tardi e male e con strani mal di pancia. La Destra il tutto,.....
    Aurelio Fabiani 2024-02-02 20:14:13
    LA TESEI DI NASCOSTO VIENE ALL' OSPEDALE PER NON FARSI MALE. All' oscuro di tutti una volta arrivavano i ladri......
    Aurelio Fabiani 2024-02-01 12:32:14
    BASTA CON QUESTO RIMPALLO DI RESPONSABILITÀ. LA LOTTA DEVE ESSERE PER GARANTIRE A OGNI TERRITORIO E A OGNI OSPEDALE DELLA.....
    AURELIO fABIANI 2024-01-19 18:15:42
    ABBIATE LA DECENZA DI FARE SILENZIO! Voi Governo del: " MI FACCIO GARANTE CHE TUTTO TORNERA' COME PRIMA, TUTTI I.....
    Aurelio Fabiani 2024-01-10 16:26:17
    Meglio tardi che mai. IERI I COMITATI SI SONO CONFRONTATI COL SINDACO. ADESSO VEDIAMO CHI VIENE A PERUGIA A CANTARLE.....