Inaugurata alla Gallery Nakano di Yamaguchi la mostra personale dell’artista spoletino Roberto Pibiri

  • Letto 297
  •  Ampia galleria fotografica e servizio video della TV giapponese NHK

    (DMN) Yamaguchi, Giappone – Questa mattina al Bijutzu Ken Museum of Yamaguchi si è svolta la cerimonia di premiazione del concorso internazionale d’arte HEART al cospetto delle autorità della prefettura di Yamaguchi che ha visto come principale protagonista lo spoletino Roberto Pibiri.

    L ‘artista è stato premiato con il Taisho, il Grand Prix of Art.
    A seguito della cerimonia si è tenuta l’inaugurazione della personale di Pibiri alla Gallery Nakano di Yamaguchi con la mostra ” Cinghiali & Co. “.

    Soggetto della mostra una serie di pannelli dipinti rappresentanti alcuni angoli della città di Yamaguchi che l’artista incontra durante il suo percorso quotidiano in bicicletta.
    La mostra al Bijutzu Ken Museum sarà visitabile fino al 3 marzo, la personale alla Gallery Nakano fino al 17 febbraio.

    Alessio Cao – Due Mondi News

    Share

    Related Post

    Related Blogpost

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Commentiultimi pubblicati

    stefania amara 2019-02-20 12:50:25
    Cuginotto,,sei solamente da ammirare per questa lontananza costretta dalla vita. Un abbraccio
    Alberto Mossone AM&C Marketing - Perugia 2019-02-19 19:30:26
    Concordo pienamente con quanto afferma il Direrttore Gauzzi: la politica deve fare la sua parte, ma gli imporenditori umbri debbono.....
    Enrique 2019-02-16 08:25:46
    Vivere in Umbria è praticamente impossibile pure per chi viene da fuori. Qualunque cosa si faccia lo stress, le rotture.....
    Carlo Alberto Bussoni 2019-02-13 18:49:17
    Chiacchiere, chiacchiere, chiacchiere....intanto sono 2 anni e mezzo che sto fuori di casa e non si vede un modo per.....
    ANDREA MUTI 2019-01-26 21:59:07
    Caro Luca grazie mille per le belle parole. Ale ed io siamo molto emozionati per la nascita del piccino. Vediamo.....