• Letto 3749
  • Ecco i nomi dei sette nuovi avvocati spoletini 

    (DMN) Spoleto – Giovedì 31 gennaio alle ore 11:30, presso il Tribunale di Spoleto, sette nuovi avvocati presteranno giuramento.

    La cerimonia si terrà al cospetto del Consiglio dell’ Ordine degli Avvocati di Spoleto, di fronte al quale, superato ormai lo scoglio dell’esame di stato, i sette nuovi legali assumeranno il loro impegno solenne.

    Passaggio importantissimo quello del giuramento, con il quale tutti gli avvocati si assumono l’ onere di essere “difensori dei diritti”.

    Di seguito la formula dell’impegno solenne, riportata all’art.8 della L. 247/2012, sunto dei valori forensi fondamentali: “Consapevole della dignità della professione forense e della sua funzione sociale, mi impegno ad osservare con lealtà, onore e diligenza i doveri della professione di avvocato per i fini della giustizia ed a tutela dell’assistito nelle forme e secondo i principi del nostro ordinamento”.

    I nuovi professionisti saranno: Avv. Marco Maria Argenti, Avv. Marco Mirabasso, Avv. Alberto Minci, Avv. Federica Farinelli, Avv. Francesca Di Cesare, Avv. Valeria Perini, Avv. Ylenia Montesi.

    Alessio Cao

    Immagine da Internet

    Share

    Related Post

    Related Blogpost

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Commentiultimi pubblicati

    Carlo neri 2024-07-06 09:48:20
    La trave nel....l'occhio altrui è sempre una pagliuzza.
    Aurelio Fabiani 2024-07-04 18:04:00
    Chiunque incontri la Tesei e non rivendichi la riapertura immediata di tutti i reparti del San Matteo chiusi nel 2020,.....
    Carlo neri 2024-06-30 17:36:48
    Bocci senza lo sponsor Comune di Spoleto/PD farebbe la fame.
    Carlo Neri 2024-04-23 07:23:14
    Liberazione da cosa? da chi? dallo "straniero" per cui è stato combattuto il Risorgimento e la prima guerra mondiale? In.....
    Alex 2024-04-20 21:19:21
    Dovreste invece ringraziare chi nell'aministrazione comunale si è attivato per rendere concreto questo strumento di partecipazione del quale se n'è.....