Spoleto, celebrata la festa di San Gregorio, compatrono della città

  • Letto 386
  • Questo pomeriggio la solenne concelebrazione eucaristica nella basilica dedicata al Martire e Presbitero spoletino – foto

    (DMN) Spoleto – É stata celebrata questo pomeriggio, nella basilica romanica di San Gregorio Maggiore, la festa liturgica di San Gregorio Presbitero e Martire, compatrono della città. La celebrazione eucaristica, in onore del Martire spoletino morto intorno all’anno 304, è stata presieduta dall’Arcivescovo di Spoleto-Norcia mons. Renato Boccardo e concelebrata da tutti i sacerdoti della Pievania di Santa Maria.

    Mons. Boccardo, nella sua omelia, ha ricordato la figura del martire e presbitero spoletino, parlando a lungo dell’importanza della presenza dei sacerdoti nella comunità.

    Dobbiamo pregare tanto per i nostri giovani – ha detto l’Arcivescovo – perché sappiano riconoscere la voce di dio che chiama”.

    Share

    Related Post

    Related Blogpost

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Commentiultimi pubblicati

    Paola 2019-11-13 21:13:13
    Cittadinanze onorarie. La signora, ora senatrice a vita per un Presidente che ha fatto più danni di Carlo in Francia,.....
    Carlo Neri 2019-11-12 12:08:28
    Quali meriti ha costei per essere stata nominata senatore a vita, oltre al fatto di essere ebrea e viva? L'avremo.....
    Caterina 2019-11-09 11:12:58
    Non
    Franco 2019-11-08 10:39:51
    Bellissima iniziativa!!! Bravi
    massimo 2019-11-07 12:51:51
    Tanti Auguri.......sei il migliore