Anche gli avvocati potranno accedere alla vaccinazione dedicata ai settori di pubblico servizio

  • Letto 805
  • La soddisfazione dell’Ordine degli Avvocati di Spoleto 

    Sulle congiunte pressioni dei tre Ordini forensi dell’Umbria, – si legge in una nota stampa diffusa dall’Ordine degli Avvocati di Spoleto – la Regione e il Commissario straordinario al Covid hanno finalmente disposto che anche gli avvocati, al pari dei magistrati e del personale delle cancellerie, possano accedere prioritariamente alla vaccinazione dedicata ai settori di pubblico servizio. In effetti non si comprendeva sotto quale profilo il ceto forense avrebbe dovuto considerarsi meno coinvolto nei rischi epidemici.

    Si rischiava anzi che la mancata vaccinazione finisse per essere presa a motivazione per ulteriori limitazioni alle già sacrificate facoltà di accesso dei professionisti agli uffici giudiziari. Gli avvocati usufruiranno pertanto della vaccinazione, nel rispetto delle procedure vigenti. Peraltro, terremo costante attenzione alla compatibilità della nostra procedura con le disposizioni del Piano nazionale Vaccini, che vengono continuamente aggiornate. L’Ordine Avvocati di Spoleto – conclude la nota firmata dalla presidente  Avv. Maria Letizia Angelini Paroli – mantiene la sua linea di tutela dei propri iscritti, soggetti a quotidiani contatti con il pubblico per il proprio ruolo imprescindibile, ma sempre nella consapevolezza solidaristica che mette in primo piano l’immunizzazione delle persone più anziane, disabili e affette da patologie rilevanti e di quanti le assistono in permanenza.

    Share

    Related Post

    Related Blogpost

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Commentiultimi pubblicati

    Carlo Neri 2024-04-23 07:23:14
    Liberazione da cosa? da chi? dallo "straniero" per cui è stato combattuto il Risorgimento e la prima guerra mondiale? In.....
    Alex 2024-04-20 21:19:21
    Dovreste invece ringraziare chi nell'aministrazione comunale si è attivato per rendere concreto questo strumento di partecipazione del quale se n'è.....
    Aurelio Fabiani 2024-04-05 21:43:38
    Delle vostre sceneggiate non ce ne frega niente. Ce lo ridate l' ospedale o no!
    Aurelio Fabiani 2024-03-30 00:34:34
    I cerotti non nascondono le amputazioni, neanche i campagna elettorale. La città di Spoleto vuole il ripristino di tutti reparti.....
    Aurelio Fabiani 2024-03-19 21:39:22
    TESEI E IL GOVERNO REGIONALE DI LEGA, FORZA ITALIA, FRATELLI D'ITALIA STANNO PER CONCLUDERE L' OPERA DI CANCELLAZIONE DEL SAN.....