Cordoglio a Spoleto per la scomparsa dell’imprenditore Torquato Novelli

  • Letto 879
  • I messaggi del sindaco Andrea Sisti e del presidente del Consiglio comunale Marco Trippetti


    “La scomparsa di Torquato Novelli ci rattrista e ci addolora, perché con lui se ne va un pezzo di storia imprenditoriale importante che la città non potrà mai dimenticare”.

    Esprime così il cordoglio dell’amministrazione comunale il sindaco Andrea Sisti, a poche ora dalla notizia della morte dell’imprenditore che, insieme ai fratelli Enzo, Luigi e Ferdinando, aveva dato vita al Gruppo Novelli, fino a pochi anni fa una delle aziende più floride a livello nazionale nel settore dell’agroalimentare.

    “La famiglia Novelli ha rappresentato per decenni un esempio di sacrificio, etica del lavoro, amore per il proprio territorio, capacità straordinaria di fare impresa, dimostrando come tutto questo possa determinare non solo il successo delle proprie idee e il raggiungimento di obiettivi ambizioni, ma anche creare opportunità di lavoro e di crescita, contribuendo in maniera inequivocabile allo sviluppo di Spoleto e dell’Umbria. Non dimenticheremo l’esempio di Torquato Novelli, così come non abbiamo dimenticato l’impegno dei fratelli Luigi ed Enzo. Alla moglie, ai figli, al fratello Ferdinando e alla famiglia tutta giungano le più sincere condoglianze”.

    Messaggio di cordoglio anche da parte del presidente del Consiglio comunale Marco Trippetti:”La cordialità di modi e la lungimiranza imprenditoriale credo siano sempre stati i tratti distintivi di un uomo che, per decenni, non ha mai fatto mancare alla città sostegno e vicinanza. Oggi che piangiamo la sua scomparsa, non possiamo esimerci dal ricordare quanto la figura di Torquato Novelli sia sempre stata legata ad un concetto di costruzione, di miglioramento e di crescita mai separato dal suo territorio di origine, ma anzi stabilmente ancorato alla sua gente e ai suoi luoghi. Nell’immaginario collettivo la storia del Gruppo è stata sempre sinonimo sì di successo, ma anche di operosità, di lavoro indefesso, di caparbietà e di sacrificio, elementi spesso rintracciabili nell’anima profonda della nostra città. Mi unisco alle condoglianze del sindaco, sapendo di rappresentare il sentimento di tutti i colleghi che siedono nel nostro Consiglio comunale”.

    Share

    Related Post

    Related Blogpost

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Commentiultimi pubblicati

    Giampaolo ceci 2022-10-02 10:43:16
    Bella iniziativa. C'é una registrazione per chi non ha potuto presenziare?
    dante alighieri spoleto Accesso – infocakes.com 2022-09-22 08:53:01
    […] Agnese Duranti in visita alla "sua" scuola media Dante … […]
    Francesco 2022-08-16 21:54:19
    Insisto ancora nel dire che un conto sono gli eventi come quello bellissimo ed importante di settembre che vedrà la.....
    giotarzan 2022-07-30 18:32:22
    Egregio assessore, la invito a visitare i due seggi siti in Cortaccione e dirmi se ritiene che ci siano gli.....
    giotarzan 2022-07-30 18:29:42
    Egregio assessore, la invito a visitare i due seggi siti in Cortaccione e dirmi se ritiene che ci siano gli.....