Bececco: “Il civismo non è un treno su cui salire ( e scendere) per il raggiungimento di obiettivi personali ed autoreferenziali”

Il comunicato stampa di  Spoleto Futura, Spoleto Civica, Alleanza Civica per l’Umbria-Spoleto

Riceviamo e pubblichiamo integralmente: 

Spoleto Futura e Spoleto Civica, Alleanza Civica per l’Umbria-Spoleto, continuano a lavorare per la costruzione di un percorso che abbia al centro del proprio progetto la nostra città, la sua crescita e la tutela degli interessi collettivi del territorio. Obiettivi su cui si sono sempre  impegnati e distinti i numerosi rappresentanti istituzionali delle nostre forze civiche, che hanno fatto della correttezza, dell’affidabilità e del radicamento territoriale la loro cifra.
Il civismo non è un treno su cui salire ( e scendere) per il raggiungimento di obiettivi personali ed autoreferenziali, ma un modello che fa dell’altruismo, del senso di responsabilità e della capacità di dialogo, i suoi tratti distintivi. Per noi, progetto politico, programma e metodo, sono prioritari rispetto ad ogni seppur legittima aspirazione personale. Chi pensa ( o ha pensato) di invertire l’ordine dei fattori, fa bene a rivolgere altrove il proprio sguardo.

Al contrario, il campo civico continua, ogni giorno, ad alimentarsi di nuovi contributi,  di cittadini, di uomini e donne, che, al di là delle sigle e dei simboli, rappresentano il valore aggiunto di questo progetto. Ragione per cui, il candidato Sindaco non potrà che essere la sintesi di questo percorso, nella piena condivisione di tutti i soggetti della coalizione. Con questo spirito costruttivo invitiamo pertanto le esperienze civiche, le forze politiche moderate, a partire da Forza Italia, e tutti coloro che vogliano lavorare per dare a Spoleto un nuovo modello politico amministrativo, a proseguire sulla strada sin qui tracciata, con sempre maggiore convinzione, con sano realismo e con la consapevolezza di avere tutti gli strumenti per affrontare e vincere questa importante sfida amministrativa.

Share

Related Post

Related Blogpost

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commentiultimi pubblicati

Carlo Neri 2024-04-23 07:23:14
Liberazione da cosa? da chi? dallo "straniero" per cui è stato combattuto il Risorgimento e la prima guerra mondiale? In.....
Alex 2024-04-20 21:19:21
Dovreste invece ringraziare chi nell'aministrazione comunale si è attivato per rendere concreto questo strumento di partecipazione del quale se n'è.....
Aurelio Fabiani 2024-04-05 21:43:38
Delle vostre sceneggiate non ce ne frega niente. Ce lo ridate l' ospedale o no!
Aurelio Fabiani 2024-03-30 00:34:34
I cerotti non nascondono le amputazioni, neanche i campagna elettorale. La città di Spoleto vuole il ripristino di tutti reparti.....
Aurelio Fabiani 2024-03-19 21:39:22
TESEI E IL GOVERNO REGIONALE DI LEGA, FORZA ITALIA, FRATELLI D'ITALIA STANNO PER CONCLUDERE L' OPERA DI CANCELLAZIONE DEL SAN.....