Spoleto, 74enne in stato confusionale soccorsa dalla Polizia

  • Letto 839
  • Il marito della donna è stato rintracciato grazie all’aiuto del cagnolino che era con lei

    Gli agenti della Polizia di Stato del Commissariato di Spoleto – si legge in una nota stampa della Questura  – erano impiegati negli ordinari servizi di controllo del territorio quando, verso le 15, la Sala Operativa ha ricevuto la segnalazione della presenza di una donna disorientata che si trovava nei pressi di una stazione di servizio.

    Giunti sul posto, gli agenti hanno trovato la donna seduta su una panchina insieme al suo cane e alla richiedente.

    Dopo averle avvicinate, gli operatori gli hanno chiesto alla donna se avesse bisogno di aiuto e come mai si trovasse lì. La 74enne, però, non è riuscita a fornire una risposta chiara agli operatori, mostrando subito evidenti difficoltà.

    Gli agenti, a quel punto, dopo aver appreso le generalità dalla donna, hanno notato che nella medaglietta del cane era riportato un numero di telefono che, una volta chiamato dagli operatori, ha consentito di prendere contatti con il marito della donna.

    Giunto sul posto poco dopo, ha raccontato ai poliziotti che la moglie da diverso tempo soffre di problemi di salute e che nell’ultimo periodo aveva subito un aggravamento.

    Gli operatori a quel punto hanno riaffidato la donna al marito che, sollevato, li ha ringraziati per l’aiuto e la professionalità.

    Grazie alla segnalazione del cittadino, all’intuito degli agenti e al “contributo” del cagnolino è stato possibile fornire un aiuto concreto alla signora in difficoltà.

    Le Volanti impiegate nelle attività di controllo del territorio, infatti, non effettuano esclusivamente servizi per la prevenzione dei reati, ma anche importanti interventi d’iniziativa e su richiesta dei cittadini di soccorso pubblico e prossimità.

     

    Share

    Related Post

    Related Blogpost

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Commentiultimi pubblicati

    Carlo Neri 2024-04-23 07:23:14
    Liberazione da cosa? da chi? dallo "straniero" per cui è stato combattuto il Risorgimento e la prima guerra mondiale? In.....
    Alex 2024-04-20 21:19:21
    Dovreste invece ringraziare chi nell'aministrazione comunale si è attivato per rendere concreto questo strumento di partecipazione del quale se n'è.....
    Aurelio Fabiani 2024-04-05 21:43:38
    Delle vostre sceneggiate non ce ne frega niente. Ce lo ridate l' ospedale o no!
    Aurelio Fabiani 2024-03-30 00:34:34
    I cerotti non nascondono le amputazioni, neanche i campagna elettorale. La città di Spoleto vuole il ripristino di tutti reparti.....
    Aurelio Fabiani 2024-03-19 21:39:22
    TESEI E IL GOVERNO REGIONALE DI LEGA, FORZA ITALIA, FRATELLI D'ITALIA STANNO PER CONCLUDERE L' OPERA DI CANCELLAZIONE DEL SAN.....