Premio Emas Italia 2022

  • Letto 181
  • L’iniziativa è organizzata dal Comitato per l’Ecolabel e l’Ecoaudit e ISPRA, insieme al Comune di Spoleto e Festival dei Due Mondi

    L’evento nazionale in programma al Complesso Monumentale di San Nicolò sabato 25 giugno 2022

    L’Emas come strumento a supporto delle politiche di sostenibilità ambientale. È questo il tema al centro dell’edizione 2022 del Premio Emas Italia che, ogni anno, il Comitato per l’Ecolabel e l’Ecoaudit e l’ISPRA riconoscono alle organizzazioni certificate in virtù del proprio impegno e della capacità di interpretazione ed applicazione.

    L’evento nazionale, organizzato quest’anno in collaborazione con il Comune di Spoleto e inserito nel programma del primo weekend del 65° Festival dei Due Mondi, si terrà al Complesso Monumentale di San Nicolò e verrà trasmesso in diretta streaming nel canale YouTube (https://bit.ly/3xUVn1n) e nella pagina Facebook del Comune di Spoleto (https://bit.ly/3O7Ohwo).

    Il Premio Emas e il convegno sono in programma sabato 25 giugno dalle ore 10 alle 13.00, un appuntamento il cui obiettivo non è solo celebrare i soggetti pubblici e privati che in Italia continuano a lavorare rispettando i principi ispiratori dello schema Emas, ma anche porre l’accento su alcuni aspetti focali del percorso di certificazione, confrontando le esperienze in essere in termini di miglioramento e di sostenibilità.

    Al dibattito interverranno il sindaco Andrea Sisti, Paola Macchi, direttrice amministrativa e organizzativa del Festival dei Due Mondi, Silvio Schinaia, presidente sezione Emas del comitato per l’Ecolabel e per l’Ecoaudit, Luca Proietti, direttore Arpa Umbria. Il dibattito sarà moderato dal giornalista Andrea Chioini.

    Lo strumento Emas a supporto delle politiche di sostenibilità ambientale’ sarà il tema che aprirà la seconda parte dell’incontro con l’intervento di Mara D’Amico del Servizio Certificazioni Ambientali di Ispra. Due saranno poi le testimonianze umbre sul fronte della certificazione Emas: per il Comune di Spoleto interverrà Davide Fabrizi, responsabile Ufficio stampa e comunicazione dell’Ente, su ‘La registrazione Emas tra buone pratiche e percorso di miglioramento’, mentre per la Meccanotecnica Umbra Andrea Duranti, responsabile Sistemi certificati ambiente, sicurezza e responsabilità sociale d’impresa, relazionerà su ‘Sostenibilità in Meccanotecnica Umbra: impegno al miglioramento continuo in un’azienda registrata EMAS’.

    Prima della chiusura dei lavori, affidata all’assessora alla transizione ecologica Agnese Protasi, sarà la volta delle premiazioni dei vincitori del Premio Emas Italia 2022, coordinate dall’ingegnere Salvatore 

    ​Curcuruto, dirigente del servizio per le certificazioni ambientali di Ispra.

    Due gli appuntamenti collegati al Premio: il primo è l’evento collaterale ‘Allestimento Weather Spoleto 2020’ che si terrà sempre sabato 25 giugno, dalle ore 9.30 alle 13.30, nel cortile del Complesso Monumentale di San Nicolò. Un’occasione per conoscere l’opera multimediale che, due anni fa, è stata il momento clou del primo evento sostenibile in Umbria, certificato in base alla norma ISO 20121:2013.

    Nel pomeriggio, dalle ore 15 alle 16, è invece in programma la visita guidata ‘Trekking fontane’ a cura del Comune di Spoleto.

    Per iscriversi e partecipare al Premio Emas 2022, in programma al Complesso Monumentale di San Nicolò a Spoleto, è sufficiente compilare il form online disponibile nel sito di Ispra >> https://bit.ly/3N1QRCq.

    Share

    Related Post

    Related Blogpost

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Commentiultimi pubblicati

    Adolfo Sandri Poli 2022-06-11 01:36:02
    Mi congratulo co rinnovata speranza con i Consiglieri Grifoni, Dottarelli, Cretini, Imbriani, Profili, (l'ordine dei nomi è casuale) per le.....
    Francesco 2022-05-23 08:10:44
    Questa proposta "futurista" della mototerapia la trovo alquanto singolare anche per il fatto che, pur essendo, le moto, dei mezzi.....
    Francesco 2022-05-18 23:11:12
    Si, è una bella iniziativa, ma mi chiedo se convegni come questo serviranno a far si che la Spoleto-Norcia possa.....
    Giorgio proietti 2022-05-06 07:44:20
    Pover fratello mio
    fabien 2022-04-09 10:16:14
    Ma guarda un po', per il Mattatoio, i soldi ci sono grazie all interessamento della silente Agabiti(sulla vicenda dell'ospedale di.....