Spoleto, Festa dell’albero 2021

Lunedì 22 novembre a Baiano l’iniziativa del Comando Carabinieri Forestale di Spoleto realizzato in collaborazione con il Comune

Anche il Comune di Spoleto celebrerà la ‘Festa dell’albero’, un’iniziativa nazionale che attraverso la valorizzazione e la tutela degli ecosistemi, del patrimonio arboreo e dei boschi, promuove l’importanza dei servizi ecosistemici per contrastare le emissioni di CO2 e l’inquinamento dell’aria, prevenire il rischio idrogeologico e conservare la biodiversità e la qualità dei paesaggi.

Il primo appuntamento è in programma lunedì 22 novembre a Baiano nell’area verde situata tra la scuola media, l’elementare e la materna a partire dalle ore 10.00. L’iniziativa, organizzata dal Comando Carabinieri Forestale di Spoleto in collaborazione con il Comune, coinvolgerà bambine e bambini, ragazze e ragazzi in una giornata dedicata al rispetto dell’ambiente, al valore e alla cura del verde urbano e, più in generale, del paesaggio naturale.

Insieme al dirigente scolastico dell’Istituto Comprensivo 1 Massimo Fioroni e al Comandante dei Carabinieri Forestale Andrea Di Cesare, saranno presenti il sindaco Andrea Sisti insieme agli assessori Agnese Protasi (transizione ecologica ed energetica, economia circolare, biodiversità e paesaggio), Luigina Renzi (benessere, innovazione sociale, formazione generale e sportiva per la valorizzazione della persona) e Danilo Chiodetti (valorizzazione delle culture, della qualità e della bellezza della Città e del territorio).

Un incontro che si cala all’interno di un percorso didattico che gli alunni e gli studenti stanno portando avanti insieme ai docenti sul tema dello sviluppo sostenibile, anche lavorando nel cortile della scuola dove, nel corso della mattinata, verranno messi a dimora due nuovi alberi (uno nel cortile della scuola elementare e uno nel cortile dalla scuola media). I bambini della scuola materna semineranno nel loro giardino delle ghiande in vasetti riciclati.

“L’idea è di costruire un percorso che non termini nell’evento di una sola giornata – ha spiegato il sindaco Andrea Sisti – ma che sia di crescita non solo per i più giovani, perché abbiamo bisogno di maturare una diversa consapevolezza sull’ambiente, sull’importanza degli alberi negli ecosistemi urbani se vogliamo migliorare la qualità della vita nelle nostre città e il benessere dei cittadini”.

Tra le attività che coinvolgeranno le scuole nel corso di questo anno scolastico, anche la cura di un giovane albero che il Comune di Spoleto affiderà agli istituti che aderiranno, con l’obiettivo di metterlo a dimora tra un anno quando, si spera, la situazione sanitaria permetterà nuovamente di organizzare.

Share

Related Post

Related Blogpost

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commentiultimi pubblicati

Mimmo 2021-11-25 11:32:36
Grazie mille per il pensiero Mimmo Parrucchieri
carlo neri 2021-11-23 14:01:38
C'era da aspettarselo. Con Luigina Renzi che va ad accogliere i clandestini a Lampedusa, è il minimo. Aspettiamoci il peggio.
Kate Telford 2021-11-06 19:11:26
Hello Stefano, Don't know if you will recieve this, it's been a very, very long time. I am Kate Telford.....
Alessio 2021-11-01 22:08:50
Ha fatto la parte dell'obbligo suo.
Casa Rossa Spoleto 2021-10-28 14:49:24
VISTO CHE A SPOLETO L' ESERCITO HA ORGANIZZATO UNA MANIFESTAZIONE CON LA PARTECIPAZIONE ANCHE DEL SINDACO PER I CENTO ANNI.....