EcoForum regionale umbro sull’economia circolare

  • Letto 432
  • Venerdì 17 febbraio, dalle 10, a Spoleto la sesta edizione

    Si terrà a Palazzo Mauri, venerdì 17 febbraio a partire dalle ore 10.00, la sesta edizione dellEcoForum regionale umbro sull’economia circolare promosso e realizzato da Legambiente Umbria, in collaborazione con Arpa Umbria, con il patrocinio del Comune di Spoleto.

    L’incontro, che sarà trasmesso online sui canali social di Legambiente, mira a porre in evidenza le criticità, le possibili soluzioni e le virtuosità della gestione dei rifiuti urbani nella Regione, con lo scopo di analizzare, valorizzare e premiare l’impegno delle aziende e delle amministrazioni comunali che eccellono nella raccolta differenziata così da spingere le altre amministrazioni, e in generale i cittadini umbri, a condividere l’obiettivo di una gestione sostenibile dei rifiuti.

    Nel corso dell’iniziativa, che si articolerà in quattro sessioni mattutine e una pomeridiana, che prevedono momenti di confronto, saranno presentati dati e numeri aggiornati sulla produzione e sulla raccolta dei rifiuti in Umbria e esempi di economia del riciclo con le aziende umbre quali la Cartiere di Trevi, Gesenu, il gruppo Bazzica e la Trasimeno Servizi Ambientali TSA.

    Verranno anche premiati i Sindaci dei Comuni Ricicloni dell’Umbria per l’anno 2022, l’iniziativa con cui Legambiente, con il patrocinio del Ministero della Transizione Ecologica, dal 1994 premia l’eccellenza di comunità locali, amministrazioni pubbliche e cittadini che hanno ottenuto i migliori risultati nella raccolta e gestione dei rifiuti.

    L’incontro è un importante momento di approfondimento e condivisione – ha dichiarato Agnese Protasi, assessore alla Transizione ecologica ed energetica, economia circolare, biodiversità e paesaggioessenziale per stimolare la discussione su obiettivi comuni e accrescere la consapevolezza e la responsabilità individuale così da incoraggiare l’adozione di comportamenti virtuosi, etici e sostenibili per l’ambiente in un settore in continua evoluzione le cui opportunità di sviluppo e di innovazione tecnologica si rivolgono all’economia circolare”.

    Share

    Related Post

    Related Blogpost

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Commentiultimi pubblicati

    Aurelio Fabiani 2024-02-07 08:55:12
    Il PD il nulla, sicuramente troppo, troppo poco,tardi e male e con strani mal di pancia. La Destra il tutto,.....
    Aurelio Fabiani 2024-02-02 20:14:13
    LA TESEI DI NASCOSTO VIENE ALL' OSPEDALE PER NON FARSI MALE. All' oscuro di tutti una volta arrivavano i ladri......
    Aurelio Fabiani 2024-02-01 12:32:14
    BASTA CON QUESTO RIMPALLO DI RESPONSABILITÀ. LA LOTTA DEVE ESSERE PER GARANTIRE A OGNI TERRITORIO E A OGNI OSPEDALE DELLA.....
    AURELIO fABIANI 2024-01-19 18:15:42
    ABBIATE LA DECENZA DI FARE SILENZIO! Voi Governo del: " MI FACCIO GARANTE CHE TUTTO TORNERA' COME PRIMA, TUTTI I.....
    Aurelio Fabiani 2024-01-10 16:26:17
    Meglio tardi che mai. IERI I COMITATI SI SONO CONFRONTATI COL SINDACO. ADESSO VEDIAMO CHI VIENE A PERUGIA A CANTARLE.....