Paola Mercurelli Salari riconfermata direttrice della Rocca Albornoz e del Tempietto sul Clitunno

  • Letto 446
  • Due nuove nomine invece per Castello Bufalini e Villa del Colle del Cardinale

    Paola Mercurelli Salari è stata riconfermata direttrice della Rocca Albornoz-Museo nazionale del Ducato di Spoleto e del Tempietto sul Clitunno.

    Laureata in Lettere all’Università d Perugia, specializzatasi in Archeologia e storia dell’Arte all’Università di Siena, borsista presso la “Fondazione di Studi di Storia dell’Arte Roberto Longhi” di Firenze, è storica dell’arte. Dal 2015 è direttrice del Palazzo Ducale di Gubbio e dal 2017 della Rocca Albornoz – Museo nazionale del Ducato di Spoleto e del Tempietto sul Clitunno. Ha pubblicato numerosi saggi di storia dell’arte medievale e moderna.

    Due nuove nomine, invece, per Castello Bufalini, a San Giustino e Villa del Colle del Cardinale alla cui direzione andranno, rispettivamente, Veruska Picchiarelli e Ilaria Batassa.
    Storica dell’Arte, curatrice delle collezioni di arte medievale e della prima età moderna della Galleria Nazionale dell’Umbria, Veruska Picchiarelli ha conseguito la laurea in Conservazione dei Beni Culturali all’Università di Siena, la specializzazione e il dottorato in Storia delle Arti Visive all’Università di Pisa, il diploma della Scuola di Archivistica, Paleografia e Diplomatica alla Scuola dell’Archivio di Stato di Perugia. È consigliere del Coordinamento Regionale Umbria di ICOM Italia e cultore della materia per l’insegnamento di Economia e gestione dei Beni Culturali e del Turismo al Dipartimento di Lettere-Lingue, Letterature e Civiltà Antiche e Moderne dell’Università degli Studi di Perugia.

    Dottore di ricerca in Studi umanistici – Estudios Artísticos, Literarios y de la Cultura all’ Università Tor Vergata di Roma e all’‘Autonoma’ di Madrid, Ilaria Batassa si è occupata, dal canto suo, del rapporto tra letteratura, linguistica e arte. Ha seguito corsi di perfezionamento in Ermeneutica ed estetica presso l’Università degli Studi Suor Orsola Benincasa di Napoli e in Etimologia e Lessicografia dell’italiano presso l’Accademia della Crusca. Specializzata in Museografia e museologia, dal 2014 al 2018 ha insegnato, in qualità di esperta della materia, Comunicazione e scrittura per la rete e Progettazione digitale innovativa al master Comunicazione digitale e comunicazione in rete (erogato dal CReSEC – Centro di Ricerca e Sviluppo sull’E Content e dall’Università di Roma ‘Tor Vergata’). Funzionaria per la Promozione e la Comunicazione, dal gennaio 2018 a marzo, 2020 alla Direzione regionale musei dell’Umbria, attualmente ricopre l’incarico alla Galleria Nazionale dell’Umbria. Sia Veruska Picchiarelli che Ilaria Batassa succedono a Tiziana Biganti andata di recente in pensione.

    Share

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Commentiultimi pubblicati

    Andrea 2021-01-06 11:10:41
    Vengo anch'io!!!!!!
    Antoaneta Dzoni 2021-01-05 19:05:23
    Vorrei partecipare
    Luca filipponi 2021-01-05 15:17:41
    Vorrei ringraziare per il suo impegno e sensibilità verso l'arte e la cultura la redazione di duemondinews buon 2021!
    Cesaretti Sergio 2020-12-07 23:28:30
    La maggior parte di quei personaggi; l'ho tutti conosciuti....sono del 1941, natio di Spoleto, in via San Giovanni e Paolo,.....
    Giorgio 2020-12-03 14:59:14
    Una considerazione che vorrei fare: ho letto che l'intervento complessivo praticamente ammonterebbe ad un milione e trecento mila € ok?.....