Lega Spoleto: “Noi irresponsabili? Abbiamo sempre e solo agito nell’interesse degli spoletini”

  • Letto 1236
  • La nota del referente Andrea Borgotti e di tutta
    la sezione

    “In merito alla questione relativa al ‘buco di bilancio’ del Comune di Spoleto, teniamo a precisare che non possiamo accettare attacchi o
    consigli da parte di chi ci ha definiti ‘non responsabili” solo perchè abbiamo avuto il coraggio di presentare, discutere e votare la mozione di sfiducia nei confronti dell’ex primo cittadino de Augustinis e della sua giunta”.

    Così l’intervento del referente Lega Spoleto, Andrea Borgotti e di tutta la sezione.

    “Un sindaco ed una giunta – attaccano i leghisti- che nel tempo non si sono dimostrati all’altezza dei ruoli che ricoprivano e che hanno
    portato, di conseguenza, al commissariamento del Comune di Spoleto. Non è un caso che oggi la magistratura contabile riscontri, nei
    confronti dell’ente, un disavanzo di poco più di 1 milione di euro.La responsabilità di ciò non può essere addebitata al commissario, ma al
    lavoro amministrativo, non esente da colpe, svolto da chi ha guidato Spoleto fino a gennaio 2021.

    Ci teniamo inoltre a sottolineare che i bilanci votati a novembre 2020 sono stati approvati da soli 8 consiglieri di ‘maggioranza’, esclusi alcuni rappresentanti della Lega, che non hanno mai avallato delle scelte che non ritenevano in linea con l’interesse dei cittadini”
    “Capiamo la frustrazione – aggiungono dal carroccio- ed i crucci di qualcuno che non è riuscito a mantenere la propria poltrona, ma la
    valutazione della Corte dei conti certifica ed esplicita, ancora di più, i passaggi che hanno portato alla fine anticipata dell’era de
    Augustinis.
    Come Lega Spoleto chiederemo comunque un incontro al commissario Tombesi per avere delucidazioni e contezza rispetto al ‘buco di bilancio’, e per poter smentire, dati alla mano, gli attacchi sterili e strumentali che alcune forze politiche, interessate più alla campagna elettorale che al bene di Spoleto, ci stanno facendo”.
    “La Lega – concludono- si impegnerà affinché la buona amministrazione possa ritornare ad esprimere nuova vicinanza al territorio e ad
    occuparsi dei cittadini e delle imprese in modo virtuoso e costruttivo”

    Share

    Related Post

    Related Blogpost

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Commentiultimi pubblicati

    Carlo Neri 2024-04-23 07:23:14
    Liberazione da cosa? da chi? dallo "straniero" per cui è stato combattuto il Risorgimento e la prima guerra mondiale? In.....
    Alex 2024-04-20 21:19:21
    Dovreste invece ringraziare chi nell'aministrazione comunale si è attivato per rendere concreto questo strumento di partecipazione del quale se n'è.....
    Aurelio Fabiani 2024-04-05 21:43:38
    Delle vostre sceneggiate non ce ne frega niente. Ce lo ridate l' ospedale o no!
    Aurelio Fabiani 2024-03-30 00:34:34
    I cerotti non nascondono le amputazioni, neanche i campagna elettorale. La città di Spoleto vuole il ripristino di tutti reparti.....
    Aurelio Fabiani 2024-03-19 21:39:22
    TESEI E IL GOVERNO REGIONALE DI LEGA, FORZA ITALIA, FRATELLI D'ITALIA STANNO PER CONCLUDERE L' OPERA DI CANCELLAZIONE DEL SAN.....