La Lega Spoleto incontra il dott. De Fino, direttore generale Asl Umbria 2

  • Letto 733
  • “Lavoriamo per un ospedale appetibile e funzionale”

    Riceviamo e pubblichiamo integralmente:

    La Lega Spoleto incontra il Dott. Massimo de Fino. Sul tavolo del Direttore generale Asl Umbria 2 sono arrivate, in questi giorni, le sollecitazioni del segretario territoriale della Lega Andrea Borgotti e del Consigliere Regionale Manuela Puletti che insieme hanno incontrato a Terni, la direzione Asl.
    “Abbiamo portato al Dott. Massimo De Fino – spiegano i due leghisti – le istanze di molti cittadini di Spoleto che chiedono rassicurazioni su quelli che sono i temi più delicati della sanità locale tra cui l’importanza di avere un reparto di cardiologia funzionale ed operativo o comunque un cardiologo h24 al pronto soccorso. Siamo consapevoli delle difficoltà di trovare i medici, è un problema diffuso in tutta la nazione a causa anche del numero chiuso della Facoltà di Medicina voluto dall’allora Governo D’Alema, ma una soluzione occorre trovarla per restituire a Spoleto e agli spoletini un ospedale attrattivo in ogni sua forma.

    Accogliamo con soddisfazione il progetto del Terzo Polo, illustrato anche dalla Presidente Tesei durante il consiglio comunale aperto, qualche settimana fa, un’operazione ambiziosa che conta in totale oltre 560 posti letto, servizi riabilitativi, l’emergenza urgenza e attività elettive e programmate, nella speranza, così come chiesto anche durante la nostra interlocuzione con il Dott. De Fino, che si possa accelerare affinché il Ministero ci dia l’autorizzazione. L’incontro – concludono i due leghisti –  è stato costruttivo e formativo, è indispensabile guardare avanti, dare vita a linee strategiche a lungo raggio, allo scopo di garantire e assicurare il diritto alla salute dei cittadini, rendendo l’ospedale di Spoleto il più appetibile e funzionale possibile per il territorio. Certi – concludono Borgotti e Puletti – che la Regione, consapevole di quelle che sono le reali necessità del territorio, attuerà quanto in suo potere per risolvere le diverse criticità esistenti, molte delle quali ereditate dalle precedenti amministrazioni”.

    Share

    Related Post

    Related Blogpost

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Commentiultimi pubblicati

    Aurelio Fabiani 2024-02-07 08:55:12
    Il PD il nulla, sicuramente troppo, troppo poco,tardi e male e con strani mal di pancia. La Destra il tutto,.....
    Aurelio Fabiani 2024-02-02 20:14:13
    LA TESEI DI NASCOSTO VIENE ALL' OSPEDALE PER NON FARSI MALE. All' oscuro di tutti una volta arrivavano i ladri......
    Aurelio Fabiani 2024-02-01 12:32:14
    BASTA CON QUESTO RIMPALLO DI RESPONSABILITÀ. LA LOTTA DEVE ESSERE PER GARANTIRE A OGNI TERRITORIO E A OGNI OSPEDALE DELLA.....
    AURELIO fABIANI 2024-01-19 18:15:42
    ABBIATE LA DECENZA DI FARE SILENZIO! Voi Governo del: " MI FACCIO GARANTE CHE TUTTO TORNERA' COME PRIMA, TUTTI I.....
    Aurelio Fabiani 2024-01-10 16:26:17
    Meglio tardi che mai. IERI I COMITATI SI SONO CONFRONTATI COL SINDACO. ADESSO VEDIAMO CHI VIENE A PERUGIA A CANTARLE.....