“Confrontiamoci e collaboriamo per tutelare Spoleto”

  • Letto 892
  • Questa mattina a palazzo comunale l’incontro del sindaco Andrea Sisti con il Vice Questore Claudio Giugliano e le comandanti della Guardia di Finanza e dei Carabinieri Lorenza Monetta e Teresa Messore

     

    Auspico una piena e fattiva collaborazione e sono sicuro che sapremo lavorare insieme in maniera costruttiva e utile alla città e ai cittadini”.

     

    Così il sindaco Andrea Sisti che questa mattina ha incontrato a palazzo comunale il Vice Questore Claudio Giugliano, il Comandante della Compagnia di Spoleto della Guardia di Finanza Lorenza Monetta e Teresa Messore, Comandante della Compagnia dei Carabinieri di Spoleto.

    Si è trattato di un primo incontro voluto dal sindaco per salutare i rappresentanti delle forze dell’ordine in città, avviare un confronto sulla situazione nel territorio e verificare le possibilità di cooperazione.

     

    Noi siamo le istituzioni, lo Stato e dobbiamo interpretare al meglio questo ruolo nell’interesse dei cittadini. Insieme dobbiamo tutelare Spoleto che è il nostro bene più prezioso. Possiamo farlo anche attraverso iniziative non formali, che permetta a tutti di percepire chiaramente la vicinanza delle forze dell’ordine”.

     

    Un invito che il Vice Questore Giugliano e le comandanti Monetta e Messore hanno accolto positivamente:”Potremmo programmare gli incontri con una frequenza maggiore rispetto al passato, anche per poterci confrontare costantemente e gestire al meglio le varie criticità man mano che si presenteranno”.

     

    Spoleto ha bisogno di riacquistare fiducia – è stata una delle riflessioni condivise dal sindaco nel corso dell’incontro – e deve avere la capacità di tornare a dare all’esterno segnali importanti di dialogo con le istituzioni: questo è un aspetto a cui tengo in maniera particolare. Vi ringrazio per la disponibilità e per il lavoro che state svolgendo sul fronte della sicurezza”.

    Share

    Related Post

    Related Blogpost

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Commentiultimi pubblicati

    Carlo Neri 2024-04-23 07:23:14
    Liberazione da cosa? da chi? dallo "straniero" per cui è stato combattuto il Risorgimento e la prima guerra mondiale? In.....
    Alex 2024-04-20 21:19:21
    Dovreste invece ringraziare chi nell'aministrazione comunale si è attivato per rendere concreto questo strumento di partecipazione del quale se n'è.....
    Aurelio Fabiani 2024-04-05 21:43:38
    Delle vostre sceneggiate non ce ne frega niente. Ce lo ridate l' ospedale o no!
    Aurelio Fabiani 2024-03-30 00:34:34
    I cerotti non nascondono le amputazioni, neanche i campagna elettorale. La città di Spoleto vuole il ripristino di tutti reparti.....
    Aurelio Fabiani 2024-03-19 21:39:22
    TESEI E IL GOVERNO REGIONALE DI LEGA, FORZA ITALIA, FRATELLI D'ITALIA STANNO PER CONCLUDERE L' OPERA DI CANCELLAZIONE DEL SAN.....