Sisti sindaco, l’Arcivescovo: “Siamo chiamanti a lavorare insieme per costruire un clima sociale più disteso e concorde”

  • Letto 341
  • Il messaggio di mons. Renato Boccardo al nuovo Primo cittadino di Spoleto 

    (DMN) Spoleto  – a pochi minuti dal termine dello scrutinio che ha sancito l’elezione di Andrea Sisti come nuovo sindaco di Spoleto, è arrivato il messaggio dell’Arcivescovo di Spoleto-Norcia e Presidente della Conferenza Episcopale Umbra, mons. Renato Boccardo.

    Signor Sindaco, – ha scritto il Presule – desidero esprimerLe fervide congratulazioni per la grave responsabilità alla quale la fiducia degli spoletini l’ha chiamata, mentre rinnovo a Lei, così come accaduto con i Suoi predecessori, l’impegno della Diocesi a collaborare per la promozione del bene comune.

    Nel rispetto delle reciproche competenze, siamo chiamanti a lavorare insieme per costruire un clima sociale più disteso e concorde, a valorizzare le tante potenzialità e competenze e buona volontà presenti sul vasto territorio comunale, riservando una attenzione privilegiata alla famiglia, ai lavoratori, ai giovani e a quanti esperimentano la fatica della vita quotidiana. A Lei e ai Suoi Collaboratori  – ha concluso l’Arcivescovo  – nel governo della Città auguro un fecondo lavoro.

    Share

    Related Post

    Related Blogpost

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Commentiultimi pubblicati

    Mimmo 2021-11-25 11:32:36
    Grazie mille per il pensiero Mimmo Parrucchieri
    carlo neri 2021-11-23 14:01:38
    C'era da aspettarselo. Con Luigina Renzi che va ad accogliere i clandestini a Lampedusa, è il minimo. Aspettiamoci il peggio.
    Kate Telford 2021-11-06 19:11:26
    Hello Stefano, Don't know if you will recieve this, it's been a very, very long time. I am Kate Telford.....
    Alessio 2021-11-01 22:08:50
    Ha fatto la parte dell'obbligo suo.
    Casa Rossa Spoleto 2021-10-28 14:49:24
    VISTO CHE A SPOLETO L' ESERCITO HA ORGANIZZATO UNA MANIFESTAZIONE CON LA PARTECIPAZIONE ANCHE DEL SINDACO PER I CENTO ANNI.....