Al via gli interventi di potatura e spazzamento in viale Trento e Trieste

In programma da giovedì 21 a lunedì 25 marzo. Previsti divieti di sosta per eseguire i lavori 

É in programma nei prossimi giorni la potatura e lo spazzamento in viale Trento e Trieste. A partire da giovedì 21 e fino a lunedì 25 marzo verranno effettuati gli interventi di contenimento delle chiome degli alberi (farnie piramidali) a forma colonnare.

Durante i lavori che, ad esclusione di domenica 24 marzo, interesseranno entrambi i lati del Viale sia la mattina che il pomeriggio, è previsto il divieto di sosta delle auto dalle ore 7.00 alle ore 18.00 per consentire ai mezzi di cantiere di eseguire i lavori.

Nello specifico giovedì 21 marzo l’intervento interesserà il lato destro di viale Trento e Trieste (direzione di marcia Piazza Polvani – Largo Jones), nel tratto compreso tra via Brigata Garibaldi e largo Melvin Jones, mentre venerdì 22 il tratto interessato dai lavori di potatura e spazzamento sarà quello tra Piazza Polvani e via Brigata.

Sabato 23 marzo, secondo la direzione di marcia Largo Melvin Jones – Piazza Polvani, l’intervento riguarderà il lato destro nel tratto tra Largo Melvin Jones e via Fratelli Cervi, mentre lunedì 25 marzo, sempre relativamente al lato destro nella direzione di marcia Largo Melvin Jones – Piazza Polvani, l’ultimo tratto su cui si interverrà sarà quello tra via Fratelli Cervi e Piazza Polvani.

L’organizzazione dei lavori prevede la potatura delle chiome e il successivo spazzamento, con la pulizia sia del tratto di strada interessata che del marciapiede.

Si tratta di un intervento necessario per garantire un maggiore decoro a viale Trento e Trieste – ha spiegato l’assessore Agnese ProtasiAi lavori di potatura che serviranno a contenere la crescita delle chiome, abbiamo legato lo spazzamento della strada e dei marciapiedi sulla scorta di quanto già fatto nei giorni scorsi a San Nicolò e a San Martino in Trignano. In questo caso, con l’intervento in programma da domani, puntiamo a garantire maggiore sicurezza per le auto, i pedoni ed i ciclisti e una pulizia puntuale dell’intero viale che è il primo luogo della città vissuto dai turisti che arrivano a Spoleto in treno”.

Share

Related Post

Related Blogpost

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commentiultimi pubblicati

Carlo neri 2024-07-06 09:48:20
La trave nel....l'occhio altrui è sempre una pagliuzza.
Aurelio Fabiani 2024-07-04 18:04:00
Chiunque incontri la Tesei e non rivendichi la riapertura immediata di tutti i reparti del San Matteo chiusi nel 2020,.....
Carlo neri 2024-06-30 17:36:48
Bocci senza lo sponsor Comune di Spoleto/PD farebbe la fame.
Carlo Neri 2024-04-23 07:23:14
Liberazione da cosa? da chi? dallo "straniero" per cui è stato combattuto il Risorgimento e la prima guerra mondiale? In.....
Alex 2024-04-20 21:19:21
Dovreste invece ringraziare chi nell'aministrazione comunale si è attivato per rendere concreto questo strumento di partecipazione del quale se n'è.....