Tutto pronto per la V edizione della passeggiata “Pedi… Ciuf Ciuf”

  • Letto 409
  • Organizzata dalla Scuola primaria “Francesco Toscano”

    La scuola primaria “Francesco Toscanodel II Circolo Didattico di Spoleto ha organizzato, per domenica 1 ottobre, la V edizione della passeggiata “PEDI…CIUF-CIUF”.

    Il programma della mattinata inizia alle ore 8.30 con il ritrovo al parcheggio superiore del Supermercato Conad (via Flaminia Vecchia). Alle ore 9.00 è prevista la partenza per la passeggiata (percorso totale di circa km 7 con pendenza del 4%), mentre alle ore 9.30 ci sarà un punto ristoro per i bambini presso il Casello di Cortaccione, Loc. Licina, offerto dal Ristorante Pizzeria “La Macchia”.

    La passeggiata proseguirà lungo il percorso, con sosta sul Ponte di Cortaccione, dove si potrà ammirare lo splendido panorama della Valle Spoletana.

    Dalle ore 12.30 arrivo al Ponte della Caprareccia e consegna degli attestati di partecipazione ai bambini. Alle ore 13.00 sarà organizzato un punto ristoro (facoltativo) con possibilità di acquisto di panini con porchetta (rientro autonomo al termine della manifestazione).

    L’iniziativa è organizzata in collaborazione con il Comune di Spoleto, Umbria Mobilità, Co.Mo.Do, Ristorante Pizzeria “La Macchia”, Croce Rossa Italiana – Comitato di Spoleto, Polizia Locale, Polizia di Stato – Commissariato di Spoleto, B&F Market, Porchetta Minni Tommaso.

    Share

    Related Post

    Related Blogpost

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Commentiultimi pubblicati

    Carlo Neri 2024-04-23 07:23:14
    Liberazione da cosa? da chi? dallo "straniero" per cui è stato combattuto il Risorgimento e la prima guerra mondiale? In.....
    Alex 2024-04-20 21:19:21
    Dovreste invece ringraziare chi nell'aministrazione comunale si è attivato per rendere concreto questo strumento di partecipazione del quale se n'è.....
    Aurelio Fabiani 2024-04-05 21:43:38
    Delle vostre sceneggiate non ce ne frega niente. Ce lo ridate l' ospedale o no!
    Aurelio Fabiani 2024-03-30 00:34:34
    I cerotti non nascondono le amputazioni, neanche i campagna elettorale. La città di Spoleto vuole il ripristino di tutti reparti.....
    Aurelio Fabiani 2024-03-19 21:39:22
    TESEI E IL GOVERNO REGIONALE DI LEGA, FORZA ITALIA, FRATELLI D'ITALIA STANNO PER CONCLUDERE L' OPERA DI CANCELLAZIONE DEL SAN.....