• Letto 578
  • Dal 16 al 21 novembre didattica a distanza per le scuole “XX Settembre”, “Le Corone”, “Francesco Toscano” e “Giuseppe Sordini”


    Sospensione delle attività didattiche in presenza in alcune scuole primarie: è questa le disposizione contenuta nell’ordinanza n° 423 firmata oggi pomeriggio dal Sindaco Umberto de Augustinis. Una decisione che mira a frenare la crescita dei casi nelle comunità scolastiche dove, nelle ultime settimane, c’è stato un incremento del contagio da COVID-19 che ha evidenziato una particolare situazione di rischio e di criticità.

    La sospensione, con conseguente attivazione della didattica a distanza, è prevista da lunedì 16 a sabato 21 novembre per le scuole primarie “Le Corone“ a tempo pieno, “Francesco Toscano” (le 4 classi ospitate nel plesso delle Corone), “XX Settembre” e “Giuseppe Sordini”.

    Stiamo monitorando costantemente l’evolversi della situazione epidemiologica nel nostro territorio – sono state le parole del Sindaco Umberto de Augustinis – Insieme alla dirigente Dina Bugiantelli, che ringrazio per lo sforzo che sta compiendo in questa situazione di emergenza, abbiamo analizzato tutti i dati a nostra disposizione con l’intento di limitare il più possibile la sospensione della didattica in presenza, garantendo il regolare svolgimento delle lezioni. I quattro plessi individuati sono quelli in cui abbiamo rilevato il maggior numero di classi attualmente in quarantena.

    Si tratta di un monitoraggio che continueremo a fare e, rispetto al quale, individueremo di volta in volta le misure più idonee a fronteggiare la situazione”.

    Immagine generica da internet 

    Share

    Related Post

    Related Blogpost

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Commentiultimi pubblicati

    Carlo Neri 2024-04-23 07:23:14
    Liberazione da cosa? da chi? dallo "straniero" per cui è stato combattuto il Risorgimento e la prima guerra mondiale? In.....
    Alex 2024-04-20 21:19:21
    Dovreste invece ringraziare chi nell'aministrazione comunale si è attivato per rendere concreto questo strumento di partecipazione del quale se n'è.....
    Aurelio Fabiani 2024-04-05 21:43:38
    Delle vostre sceneggiate non ce ne frega niente. Ce lo ridate l' ospedale o no!
    Aurelio Fabiani 2024-03-30 00:34:34
    I cerotti non nascondono le amputazioni, neanche i campagna elettorale. La città di Spoleto vuole il ripristino di tutti reparti.....
    Aurelio Fabiani 2024-03-19 21:39:22
    TESEI E IL GOVERNO REGIONALE DI LEGA, FORZA ITALIA, FRATELLI D'ITALIA STANNO PER CONCLUDERE L' OPERA DI CANCELLAZIONE DEL SAN.....