• Letto 1404
  • Il sindaco di Assisi sullo scranno più alto di Piazza Italia. Attesa per il nuovo Consiglio Provinciale. A Terni vince  Pernazza

    (DMN) Perugia- Il sindaco di Assisi, Stefania Proietti, è la nuova presidente della Provincia di Perugia. La candidata della lista di centrosinistra ha superato il candidato di centrodestra – il sindaco di Foligno Zuccarini che si è fermato al 48,7% corrispondente a 312 voti assoluti equivalenti a 46mila 229 voti ponderati – con il 51,3% corrispondente a 393 voti assoluti e  48mila 661 voti ponderati. Si attende l’esito dello scrutinio per il Consiglio Provinciale che vedeva candidato,  nella lista della neo presidente Proietti, il consigliere comunale di Spoleto, Diego Catanossi. 

    E’ la prima donna alla guida dell’amministrazione provinciale. “Ringrazio tutta la squadra che ha creduto alla mia candidatura – sono le parole della neo eletta presidente -. Vorremmo rivedere una Provincia che riparte con questo slancio ed entusiasmo. Una Provincia intesa come Comune potenziato, un luogo dove sindaci, amministratori e consiglieri si sentano a casa e supportati. Un Ente che potenzi le loro capacità di amministratori”.

    Le urne si sono chiuse alle ore 20, al Centro Congressi Capitini, dove per tutta la giornata del 18 dicembre, Sindaci e Consiglieri comunali dei Comuni della Provincia di Perugia si sono recati al voto per il rinnovo degli organi istituzionali dell’Ente. Degli 811 aventi diritto hanno votato 719 pari al 88,65%.

    Nell’altra provincia della regione, quella di Terni, è stata eletta presidente il sindaco di Amelia Laura Pernazza della lista di centrodestra.

    Share

    Related Post

    Related Blogpost

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Commentiultimi pubblicati

    Carlo Neri 2024-04-23 07:23:14
    Liberazione da cosa? da chi? dallo "straniero" per cui è stato combattuto il Risorgimento e la prima guerra mondiale? In.....
    Alex 2024-04-20 21:19:21
    Dovreste invece ringraziare chi nell'aministrazione comunale si è attivato per rendere concreto questo strumento di partecipazione del quale se n'è.....
    Aurelio Fabiani 2024-04-05 21:43:38
    Delle vostre sceneggiate non ce ne frega niente. Ce lo ridate l' ospedale o no!
    Aurelio Fabiani 2024-03-30 00:34:34
    I cerotti non nascondono le amputazioni, neanche i campagna elettorale. La città di Spoleto vuole il ripristino di tutti reparti.....
    Aurelio Fabiani 2024-03-19 21:39:22
    TESEI E IL GOVERNO REGIONALE DI LEGA, FORZA ITALIA, FRATELLI D'ITALIA STANNO PER CONCLUDERE L' OPERA DI CANCELLAZIONE DEL SAN.....