“SpoletoCammina” per Spoleto Capitale della Cultura

Si è tenuto domenica 20 dicembre l’ultimo dei tre appuntamenti programmati per “Spoleto Cammina”, le passeggiate per la salute, dedicate alla nomination di Spoleto Capitale Italiana della Cultura 2017.

L’iniziativa, nata sia per promuovere la salute e il benessere dei cittadini sia per scoprire la cultura e le bellezze storiche della città, ha avuto come tappa alcuni monumenti legati al progetto di Spoleto Capitale della Cultura. Il percorso conoscitivo ruota infatti attorno al fulcro concettuale delle Porte della Città e del Teodelaio, la grande scultura di Calder, scelta come simbolo del progetto. Cicerone per Spoleto Cammina è stato l’architetto Giorgio Flamini, tra gli estensori del dossier della Capitale della Cultura.

L’appuntamento di domenica scorsa ha avuto come protagoniste le Porte Medievali della città, dopo aver toccato anche le Porte di Epoca Romana e la Basilica di San Salvatore, patrimonio UNESCO.

Vista la partecipazione e il successo dell’iniziativa gli organizzatori stanno pensando di proporre anche altri percorsi.

Spoletocammina – passeggiate per la salute – scopri la città” è promosso dal Comune di Spoleto, dall’USL Umbria 2 e dall’Associazione CittadinanzAttiva in collaborazione con altre associazioni del territorio (Uisp sport per tutti, Ancescao, Cai, Atletica Spoleto 2010, Associazione spoletina per il diabete, Polisportiva dilettantistica la Fenice, Apaca onlus, Croce Rossa italiana).

20151220_105858 20151220_120952

Share

Related Post

Related Blogpost

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commentiultimi pubblicati

Caterina 2021-07-25 00:18:57
E le scuole???? Non ne parliamo affatto?????
aurelio fabiani 2021-07-14 21:01:29
Il qualunquismi avanza, le idee muoiono. Italia morta.
Carlo neri 2021-07-12 18:31:34
Assurdo! Così si incentivano gli atti vandalici e di inciviltà.....a questo punto siamo arrivati.....forse è il fondo, ma stiamo anche.....
carlo 2021-06-16 11:54:36
Come solito, Lucidi, essendo ignorante, cioè non conoscendo i fatti, ma solo le chiacchiere, scrive del nulla.
carlo 2021-06-11 16:33:03
Ho visto spesso, dato che ci passo quasi tutte le mattine, qualche operaio a estirpare queste erbacce, ma poi ,.....