Spoleto, oltre 32mila presenze all’interno dei parcheggi di struttura nello scorso weekend

  • Letto 1097
  • Dato registrato nel ponte di Ognissanti durante Dolci d’Italia e la Mostra Mercato dei Funghi e delle Erbe spontanee

    Oltre 32.000 presenze all’interno dei parcheggi di struttura della mobilità alternativa di Spoleto nel weekend che ha visto protagonista in città le manifestazioni di Dolci d’Italia e della Mostra Mercato dei Funghi e delle Erbe.

    Sono stati esattamente 32.439 i passaggi di persone che le cellule foto elettriche hanno registrato lungo i percorsi meccanizzati e i tapis roulant della Posterna, della Spoletosfera e della Ponzianina. Il picco si è avuto nelle giornate di venerdì 1 novembre con 12.456 passaggi e di sabato 2 novembre in cui si sono sfiorati le 13mila unità.

    La Posterna, la struttura meglio collegata con la principale location di Dolci d’Italia – il Complesso monumentale di San Nicolò – ha fatto registrare in totale, nei tre giorni del weekend, 16.078 presenze, la Ponzianiana 10.920 e la SpoletoSfera 5432. Nella giornata di venerdì i parcheggi di struttura hanno registrato più volte il tutto esaurito.

    Per quanto riguarda le auto, sempre nel weekend dal 1 al 3 novembre, sono stati 3.593 gli ingressi all’interno dei parcheggi di Posterna e Spoleto Sfera con il picco rappresentato dai 1.553 ingressi del venerdì. 1383 sono stati gli ingressi auto di sabato e 657 quelli di domenica.

    Share

    Related Post

    Related Blogpost

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Commentiultimi pubblicati

    Carlo Neri 2024-04-23 07:23:14
    Liberazione da cosa? da chi? dallo "straniero" per cui è stato combattuto il Risorgimento e la prima guerra mondiale? In.....
    Alex 2024-04-20 21:19:21
    Dovreste invece ringraziare chi nell'aministrazione comunale si è attivato per rendere concreto questo strumento di partecipazione del quale se n'è.....
    Aurelio Fabiani 2024-04-05 21:43:38
    Delle vostre sceneggiate non ce ne frega niente. Ce lo ridate l' ospedale o no!
    Aurelio Fabiani 2024-03-30 00:34:34
    I cerotti non nascondono le amputazioni, neanche i campagna elettorale. La città di Spoleto vuole il ripristino di tutti reparti.....
    Aurelio Fabiani 2024-03-19 21:39:22
    TESEI E IL GOVERNO REGIONALE DI LEGA, FORZA ITALIA, FRATELLI D'ITALIA STANNO PER CONCLUDERE L' OPERA DI CANCELLAZIONE DEL SAN.....