Scuole, Sisti: “Controlli necessari e doverosi dopo la sequenza sismica dei giorni scorsi. Lunedì le lezioni riprenderanno regolarmente”

Terminati i sopralluoghi nelle scuole di Spoleto. Nessun danno riportato. Edifici agibili

Ultimati nella giornata di oggi, sabato 9 dicembre, i sopralluoghi per la verifica di eventuali criticità agli edifici scolastici a seguito della sequenza sismica verificatasi tra mercoledì 6 e giovedì 7 dicembre: tutti gli edifici sono risultati agibili.

Da giovedì pomeriggio sono state 11 le squadre di tecnici comunali, coordinate dai dirigenti Vincent Ottaviani e Francesco Zepparelli, che hanno effettuato i controlli in tutte le scuole comunali. Nessun danno è stato riscontrato, tutti gli edifici sono risultati totalmente agibili, nessuna variazione è stata registrata rispetto alle condizioni degli stabili prima delle scosse che hanno avuto come epicentro la zona tra Eggi e Arezzola.

Questa mattina anche i tecnici della Provincia di Perugia hanno effettuato una serie di sopralluoghi speditivi per verificare lo stato dei plessi scolastici di propria competenza. Al termine dei controlli tutte le scuole secondarie di secondo grado del Comune di Spoleto sono risultate agibili.

Il lavoro dei nostri tecnici ha dato esito positivo, così come quello effettuato dalla Provincia. I controlli, necessari e doverosi dopo la sequenza sismica dei giorni scorsi, hanno permesso di verificare le condizioni di tutte le scuole della città – ha spiegato il sindaco Andrea SistiLunedì le lezioni riprenderanno regolarmente, alunni e studenti, insegnanti e personale scolastico potranno tornare in classe. Ringrazio i tecnici del Comune di Spoleto per la disponibilità e la professionalità dimostrata anche in questa occasione e rivolgo un ringraziamento anche alla Provincia di Perugia per la preziosa collaborazione di questi giorni”.

Share

Related Post

Related Blogpost

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commentiultimi pubblicati

Carlo Neri 2024-04-23 07:23:14
Liberazione da cosa? da chi? dallo "straniero" per cui è stato combattuto il Risorgimento e la prima guerra mondiale? In.....
Alex 2024-04-20 21:19:21
Dovreste invece ringraziare chi nell'aministrazione comunale si è attivato per rendere concreto questo strumento di partecipazione del quale se n'è.....
Aurelio Fabiani 2024-04-05 21:43:38
Delle vostre sceneggiate non ce ne frega niente. Ce lo ridate l' ospedale o no!
Aurelio Fabiani 2024-03-30 00:34:34
I cerotti non nascondono le amputazioni, neanche i campagna elettorale. La città di Spoleto vuole il ripristino di tutti reparti.....
Aurelio Fabiani 2024-03-19 21:39:22
TESEI E IL GOVERNO REGIONALE DI LEGA, FORZA ITALIA, FRATELLI D'ITALIA STANNO PER CONCLUDERE L' OPERA DI CANCELLAZIONE DEL SAN.....