Rosario Murro: “ Stop attività Culturali, urgente una Revisione al nuovo DPCM”

  • Letto 595
  • La nota del Resposabile del dipartimento per le crisi industriali Fratelli d’Italia Umbria


    Il nuovo DPCM circa la chiusura dei luoghi deputati allo spettacolo: teatri, dei cinema, dei palazzetti, dei Parchi di divertimento (Luna Park) , dei siti dedicati alla cultura e allo sport, è un nuovo duro colpo ad un settore importante dell’economia nazionale. Purtroppo a rimanere a casa non solo artisti , si aggiungono figure professionali legate al mondo dello spettacolo (macchinisti, fonici, elettricisti, truccatori, operatori), ma anche dei lavoratori che sono strettamente legati a questi settori ma dei quali non si parla mai.

    In controtendenza e secondo il nuovo DPCM è uno stop ingiustificato, visti i dati sui contagi nelle varie attività legate al mondo dello spettacolo, dell’arte e della cultura, così come a quello dello sport , essi sostengono e dicono che sono tra i luoghi più sicuri. Purtroppo le ricadute sul settore rischiano di essere devastanti nel settore produttivo italiano che più di ogni altro ha saputo adottare misure efficaci e responsabili nel contrasto alla diffusione epidemica da Covid-19, i luoghi più sicuri del Paese, insieme a musei, spazi espositivi e altri luoghi della cultura, mantenuti aperti dal Decreto. Opportuna e necessaria una revisione di questa disposizione.

    É quanto scrive in una nota Rosario Murro, Resp. Dip. Crisi Industriali FDI Umbria

    Share

    Related Post

    Related Blogpost

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Commentiultimi pubblicati

    Carlo Neri 2024-04-23 07:23:14
    Liberazione da cosa? da chi? dallo "straniero" per cui è stato combattuto il Risorgimento e la prima guerra mondiale? In.....
    Alex 2024-04-20 21:19:21
    Dovreste invece ringraziare chi nell'aministrazione comunale si è attivato per rendere concreto questo strumento di partecipazione del quale se n'è.....
    Aurelio Fabiani 2024-04-05 21:43:38
    Delle vostre sceneggiate non ce ne frega niente. Ce lo ridate l' ospedale o no!
    Aurelio Fabiani 2024-03-30 00:34:34
    I cerotti non nascondono le amputazioni, neanche i campagna elettorale. La città di Spoleto vuole il ripristino di tutti reparti.....
    Aurelio Fabiani 2024-03-19 21:39:22
    TESEI E IL GOVERNO REGIONALE DI LEGA, FORZA ITALIA, FRATELLI D'ITALIA STANNO PER CONCLUDERE L' OPERA DI CANCELLAZIONE DEL SAN.....