Ex Ferrovia, Lucidi: “Il Governo accetti il nostro emendamento per la cessione alla Regione Umbria”

  • Letto 341
  • La nota del senatore leghista 

    Riceviamo e pubblichiamo integralmente:

    Accolgo con estremo favore l’intenzione da parte della Regione Umbria di chiedere l’acquisizione del tracciato della ciclovia ex-Spoleto-Norcia, fino ad oggi nella disponibilità del Demanio.

    Già nel Decreto Legge Semplificazioni ho presentato un emendamento che avrebbe consentito il rapido passaggio di proprietà, non solo di questa struttura ma anche di altre ora in capo alla Province.

    Il testo dell’emendamento non è stato approvato in quel decreto, ma a questo punto servirà riproporlo nei prossimi provvedimenti utili, perché ho sempre ritenuto questo tema centrale per lo sviluppo della Valle Umbra Sud.

    La ciclovia che si intreccia con i percorsi dei cammini spirituali che insieme potrebbero collegare, e in parte già lo fanno, città e centri spirituali quali, Assisi, Spoleto, Terni, Cascia, Norcia e Todi. Una sorta di triangolo della mobilità dolce e dei cammini spirituali, estendibile ovviamente a tutto il resto dell’Umbria sia verso nord che sud. Un triangolo spirituale con i Santi più venerati e noti al mondo: San Francesco, Santa Rita e San Valentino su tutti.

    Stefano Lucidi

    Share

    Related Post

    Related Blogpost

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Commentiultimi pubblicati

    Aurelio Fabiani 2020-10-29 09:13:13
    SENZA VERGOGNA. La Destra si "intorcina" tra facce impresentabili e ipocrisie sconfinate. I due signori rappresentanti dell'estrema Destra umbra che.....
    Paolo 2020-10-25 10:49:21
    Non dimentichiamoci che oltre la casa di reclusione ci sono 2 stabilimenti a rischio e cioè lo Stabilimento Militare dove.....
    Viscos 2020-10-23 19:02:40
    .. RASSICURAZIONI se è vero che hanno messo una tenda... E questo è un affronto alla Città.. Oltre che della.....
    Tiziana Santoni 2020-10-23 00:18:50
    I presenti alla protesta hanno giustamente e calorosamente invitato i complici del furto operato ai danni della città di Spoleto.....
    Aurelio Fabiani 2020-10-22 23:42:02
    Alcuni dei presenti citati dall'articolo saranno venuti a controllare la protesta o a metterci il cappello. I cittadini indignati erano.....