Ex Cementir, Confcommercio e Confartigianato Spoleto chiedono l’intervento dell’amministrazione comunale

  • Letto 1260
  • “Chiediamo all’amministrazione comunale che verifichi la fattibilità dell’ipotesi di acquisizione, che potrebbe avere un impatto positivo sull’occupazione e l’economia del territorio”

    La notizia filtrata nei giorni scorsi, di una possibile nuovo acquirente per la ex Cementir, riaccende a Spoleto la speranza di creare nuovi posti di lavoro in un territorio che ne avrebbe drammaticamente bisogno.
    Confcommercio e Confartigianato Spoleto si appellano, dunque, all’amministrazione comunale perché chiarisca cosa sta di fatto maturando circa il destino dello stabilimento di Sant’Angelo in Mercole in possesso della Spoleto Cementi Srl e quale sia, a questo proposito, la posizione della stessa amministrazione.

    “Non possiamo non seguire con estrema attenzione questa vicenda che può avere un impatto significativo sul tessuto economico e sociale cittadino”, affermano Confcommercio e Confartigianato Spoleto.
    “Sentiamo parlare di decine di nuovi posti di lavoro, che sarebbero una opportunità concreta in un territorio martoriato, negli ultimi anni, da tante crisi industriali e dai problemi occupazionali a tutti noti.
    Chiediamo pertanto all’amministrazione comunale che verifichi l’attendibilità di questa notizia e la fattibilità dell’ipotesi di acquisizione di cui in questi giorni si parla a Spoleto.
    Una volta effettuate tutte le necessarie verifiche, chiediamo inoltre che l’amministrazione comunale metta in atto tutti gli interventi possibili per favorire la realizzazione di un progetto di recupero di una realtà altamente significativa per il territorio e la sua economia”.

    Share

    Related Post

    Related Blogpost

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Commentiultimi pubblicati

    Aurelio Fabiani 2024-02-07 08:55:12
    Il PD il nulla, sicuramente troppo, troppo poco,tardi e male e con strani mal di pancia. La Destra il tutto,.....
    Aurelio Fabiani 2024-02-02 20:14:13
    LA TESEI DI NASCOSTO VIENE ALL' OSPEDALE PER NON FARSI MALE. All' oscuro di tutti una volta arrivavano i ladri......
    Aurelio Fabiani 2024-02-01 12:32:14
    BASTA CON QUESTO RIMPALLO DI RESPONSABILITÀ. LA LOTTA DEVE ESSERE PER GARANTIRE A OGNI TERRITORIO E A OGNI OSPEDALE DELLA.....
    AURELIO fABIANI 2024-01-19 18:15:42
    ABBIATE LA DECENZA DI FARE SILENZIO! Voi Governo del: " MI FACCIO GARANTE CHE TUTTO TORNERA' COME PRIMA, TUTTI I.....
    Aurelio Fabiani 2024-01-10 16:26:17
    Meglio tardi che mai. IERI I COMITATI SI SONO CONFRONTATI COL SINDACO. ADESSO VEDIAMO CHI VIENE A PERUGIA A CANTARLE.....