Europei Canicross, Enrico Calandri e Lewis conquistano l’undicesima posizione

  • Letto 1218
  • Il binomio spoletino, in Belgio, é il più veloce della delegazione italiana

    (DMN) Chevetogne, Belgio – termina con una grande soddisfazione l’avventura al Campionato Europeo di Canicross, Categoria Elite, per l’atleta Enrico Calandri ed il greyster Lewis.

    Il binomio spoletino, selezionato per difendere i colori della Nazionale Italiana, si é piazzato all’undicesimo posto assoluto ed é risultato il più veloce della delegazione italiana.

    Sono contentissimo – ha detto Calandri raggiunto da DMN – Lewis é stato strepitoso, abbiamo guadagnato diverse posizioni e sono soddisfatto del nostro risultato”.

    Il Canicross è una disciplina cinofilo/sportiva in cui il conduttore – atleta – corre col proprio cane con un’apposita attrezzatura in un percorso sterrato che può andare dai 4 ai 6 km. 

    Enrico e Lewis, insieme ad altri 25 binomi italiani e 650 provenienti da tutta Europa, hanno corso su un tracciato sterrato molto impegantivo di circa 5.6 km con salite e discese pericolose e reso tutto più  difficile dalla continua pioggia scesa in questi giorni su Chevetogne.

    Share

    Related Post

    Related Blogpost

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Commentiultimi pubblicati

    Aurelio Fabiani 2024-04-05 21:43:38
    Delle vostre sceneggiate non ce ne frega niente. Ce lo ridate l' ospedale o no!
    Aurelio Fabiani 2024-03-30 00:34:34
    I cerotti non nascondono le amputazioni, neanche i campagna elettorale. La città di Spoleto vuole il ripristino di tutti reparti.....
    Aurelio Fabiani 2024-03-19 21:39:22
    TESEI E IL GOVERNO REGIONALE DI LEGA, FORZA ITALIA, FRATELLI D'ITALIA STANNO PER CONCLUDERE L' OPERA DI CANCELLAZIONE DEL SAN.....
    Aurelio Fabiani 2024-03-11 09:58:47
    Avete già firmato il 22 ottobre 2020, con la chiusura dell' Ospedale San Matteo. Ci basta quella per conoscere gli.....
    Trevi, al via domani in Umbria una due giorni di convegno sul tema "La cooperazione internazionale come strumento di sviluppo". Notizie da entrambi i mondi - GORRS 2024-02-29 23:47:10
    […] Source link […]