Successo per la Canicross “Mud & Glory Academy”

  • Letto 447
  • A Beroide di Spoleto la gara valida come prova selettiva per il mondiale

    Si è svolta a Beroide di Spoleto la 1° edizione della gara canicross “Mud & Glory Academy” seconda tappa umbra del calendario nazionale canicross CSEN e valida come prova selettiva per il mondiale del prossimo ottobre che si terrà in Germania.

    La gara, organizzata dalla “Happy Dog Village con il presidente Paolo Gianfelici impegnato attivamente nei preparativi tecnici e logistici, ha visto la partecipazione di 72 binomi provenienti da tutta Italia, 16 dei quali, tra cui il campione italiano Enrico Calandri, appartenenti alla società organizzatrice e molti provenienti dalla nazionale italiana che ha preso parte al campionato mondiale ICF svoltosi in Francia nella primavera scorsa.

    La location di Beroide, concessa da Sandro Gasperini, presidente della ASD MUD & GLORY ACADEMY, ha visto la creazione di due percorsi prevalentemente pianeggianti, uno più impegnativo di 4 chilometri per i binomi più competitivi e uno più semplice di chilometri 1,8 per gli esordienti.

    Il canecross è una disciplina campestre con tre specialità, canicross, bikejoring e scooterdog dove la coppia forma un binomio a tutti gli effetti, “si corre a sei zampe, quattro polmoni, due cuori ma una sola animacome hanno dichiarato gli organizzatori.

    Il podio assoluto è stato conquistato per la specialità canicross da Enrico Calandri di Spoleto, per il bikejoring da Fabrizio Gallino della Valle D’Aosta e per lo scooterdog Gabriele Rustici proveniente dalla Toscana.

    In questo ultimo periodo – ha dichiarato Stefano Lisci vicesindaco di Spoletola nostra città sta diventando sede delle più svariate manifestazioni sportive. Come Amministrazione siamo molto contenti che organizzatori locali e provenienti anche da altre città scelgano Spoleto come luogo per le proprie iniziative con partecipanti provenienti da tutta Italia. Ci impegneremo per promuovere ogni tipo di sport soprattutto per le nuove generazioni così da fornire loro vari esempi e molte opzioni in modo che ognuno possa scegliere in base alle proprie preferenze e peculiarità”.

    Share

    Related Post

    Related Blogpost

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Commentiultimi pubblicati

    Aurelio Fabiani 2024-04-05 21:43:38
    Delle vostre sceneggiate non ce ne frega niente. Ce lo ridate l' ospedale o no!
    Aurelio Fabiani 2024-03-30 00:34:34
    I cerotti non nascondono le amputazioni, neanche i campagna elettorale. La città di Spoleto vuole il ripristino di tutti reparti.....
    Aurelio Fabiani 2024-03-19 21:39:22
    TESEI E IL GOVERNO REGIONALE DI LEGA, FORZA ITALIA, FRATELLI D'ITALIA STANNO PER CONCLUDERE L' OPERA DI CANCELLAZIONE DEL SAN.....
    Aurelio Fabiani 2024-03-11 09:58:47
    Avete già firmato il 22 ottobre 2020, con la chiusura dell' Ospedale San Matteo. Ci basta quella per conoscere gli.....
    Trevi, al via domani in Umbria una due giorni di convegno sul tema "La cooperazione internazionale come strumento di sviluppo". Notizie da entrambi i mondi - GORRS 2024-02-29 23:47:10
    […] Source link […]