L’annuncio 

Riceviamo e pubblichiamo integralmente:

DifendiAmo Spoleto, all’indomani dalla sua uscita dallo “Spazio Civico”, non può che constatare la rispondenza al vero della percezione di eterodirezione delle liste civiche presenti nel gruppo. Alcuni comunicati stampa e una immediata candidatura, con la subitanea adesione di partiti come M5S e Italia Viva, non fanno altro che dare conferma di come i metodi della vecchia politica e forti pressioni regionali e nazionali ispiravano alcuni soggetti che ambivano a ricoprire ruoli di candidato dello Spazio Civico. Tolti i veli e chiarite finalmente le personali posizioni, da cui DifendiAmo Spoleto aveva preso le distanze per prima, non abbiamo di certo inteso perdere altro tempo e, avendo stabilito di voler comunque dare un utile contributo ad un progetto amministrativo per la città, dopo attenta analisi del panorama che si sta profilando in vista delle elezioni, abbiamo deciso di metterci a disposizione del progetto civico che Giancarlo Cintioli, insieme ad altre liste civiche, rigettando le imposizioni di partito, sta costruendo. 

Cintioli in primo luogo conosce le realtà professionali e umane che compongono gli uffici comunali oltre alle dinamiche degli enti provinciali e regionali, e queste sono condizioni di competenza necessaria; inoltre il suo programma e il metodo, risultano essere i più vicini alle nostre idee. Dopo un incontro con il candidato sindaco, siamo pronti a condividere i nostri programmi e ad unire idee, competenze e valori, per cercare insieme di fare il bene per la nostra città e mettere a disposizione le esperienze di ciascuno per porre le fondamenta per far crescere una nuova classe dirigente per Spoleto.

DifendiAmo Spoleto

Share

Related Post

Related Blogpost

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commentiultimi pubblicati

Carlo Neri 2024-04-23 07:23:14
Liberazione da cosa? da chi? dallo "straniero" per cui è stato combattuto il Risorgimento e la prima guerra mondiale? In.....
Alex 2024-04-20 21:19:21
Dovreste invece ringraziare chi nell'aministrazione comunale si è attivato per rendere concreto questo strumento di partecipazione del quale se n'è.....
Aurelio Fabiani 2024-04-05 21:43:38
Delle vostre sceneggiate non ce ne frega niente. Ce lo ridate l' ospedale o no!
Aurelio Fabiani 2024-03-30 00:34:34
I cerotti non nascondono le amputazioni, neanche i campagna elettorale. La città di Spoleto vuole il ripristino di tutti reparti.....
Aurelio Fabiani 2024-03-19 21:39:22
TESEI E IL GOVERNO REGIONALE DI LEGA, FORZA ITALIA, FRATELLI D'ITALIA STANNO PER CONCLUDERE L' OPERA DI CANCELLAZIONE DEL SAN.....