“Agenda Elettorale “, 10 settembre 2021

I comunicati stampa, il calendario con gli eventi, dibattiti e incontri di ciascun candidato alla carica di primo cittadino

(DMN) Spoleto – nuovo appuntamento con la rubrica ‘Agenda Elettorale’. Ogni mattina, alle ore 9, pubblicheremo integralmente i comunicati stampa (ricevuti in redazione entro le 23.59 del giorno precedente), il calendario con gli eventi, dibattiti e incontri di ciascun candidato alla carica di primo cittadino. Invitiamo gli uffici stampa dei 7 candidati alla carica di sindaco ad inviarci le comunicazioni all’indirizzo redazione@duemondinews.com. 

(Ordine alfabetico dei candidati sindaco)

MARIA ELENA BECECCO

(Forza Italia – Udc, Spoleto Futura)

 Comunicati stampa: – In seno alla pianificazione delle attività esecutive per la realizzazione concreta del programma elettorale Spoleto Città Futura, Maria Elena Bececco candidata Sindaco per la lista civica Spoleto Futura e Forza ItaliaUDC, ha iniziato ad incontrare tutti i Presidi delle scuole spoletine, comunali e non.
Questi momenti di confronto sono stati richiesti dalla Candidata Sindaco per comprendere se le attività inserite nel programma Spoleto Città Futura, siano effettivamente rispondenti alle reali esigenze delle scuole del territorio e per immaginare una nuova interconnesione di relazioni tra l’Istituzione Comune e l’istituzione Scuola.
La scuola è una priorità ed i Presidi conoscono ogni crepa di ogni muro delle loro scuole e sanno indicare in modo puntuale ciò di cui le loro strutture necessitano. Strutture nel senso più ampio che comprende le mura fisiche oltre all’apparato infrastrutturale ed all’opportunità di condivisione e di interscambio.
Al netto delle carenze relative agli edifici mancanti ed a volte bisognosi di attività di manutenzione, c’è un lavoro di manutenzione ordinaria da mettere a sistema per dare agli studenti un ambiente accogliente, pulito e confacente alle esigenze di bambini, ragazzi e famiglie.
La digitalizzazione della scuola e la dotazione di apparati al passo con i tempi sono ormai imprescindibili per consentire agli insegnanti di approfondire e realizzare le attività per cui costantemente si formano ma che ad oggi non riescono a concretizzare.
Nei prossimi giorni proseguiranno gli incontri del candidato sindaco per Spoleto Futura lista civica e Forza Italia-UDC, Maria Elena Bececco, con gli altri Presidi del territorio spoletino con i conseguenti ampliamenti del programma nel loro piano di attuazione.

Appuntamenti di oggi: – 

DIEGO CATANOSSI

(Spoleto 2030)

Comunicati stampa: – 

Appuntamenti di oggi: – 

GIANCARLO CINTIOLI 

(Insieme Per Spoleto, DifendiAmo Spoleto, Rinascere, Spoleto Sì)

Comunicati stampa: – 

Appuntamenti di oggi: – 

SERGIO GRIFONI 

(Fratelli d’Italia, Obiettivo Comune, Alleanza Civica

Comunicati stampa: – 

Appuntamenti di oggi: – 

PAOLO IMBRIANI 

(Lega, Spoleto nel Cuore, Cuore)

Comunicati stampa: – Lega Spoleto: “Governo regionale, Matteo Salvini e Lega, tutti nella stessa direzione, per valorizzare Spoleto”

I giornalisti sono invitati a partecipare alla conferenza stampa del candidato a Sindaco sostenuto dalla Lega, Paolo Imbriani. L’incontro, riservato alla stampa, si svolgerà domenica 12 settembre alle ore 18 presso la Sede Lega di Spoleto in via XXV Aprile.
Parteciperanno il segretario regionale delle Lega Umbria, On. Virginio Caparvi, i senatori Valeria Alessandrini e Stefano Lucidi, la vicepresidente dell’assemblea legislativa dell’Umbria, Paola Fioroni ed il referente della Lega Spoleto, Andrea Borgotti.

Alle ore 20 presso il ristorante “Il Caminetto” in via Settecamini,13 a Campello sul Clitunno, è in programma la cena con il segretario federale della Lega Matteo Salvini. In questa occasione verranno presentati ufficialmente alla cittadinanza, il candidato a Sindaco Paolo Imbriani e le tre liste che lo sostengono (Lega-Spoleto nel cuore – Cambiamo con Toti)
“Nostro malgrado – spiega il referente della Lega Spoleto, Andrea Borgotti – stante l’indisponibilità di locali con spazi adeguati ad accogliere un gran numero di persone mantenendo il distanziamento, siamo stati costretti ad organizzare la cena in un comune limitrofo al nostro. Invitiamo comunque gli spoletini a partecipare, a sostenerci e a seguire con attenzione le nostre proposte, in un momento così difficile per la nostra città, per voltare veramente pagina e cambiare in meglio, abbiamo bisogno del supporto di tutti”.
“Noi abbiamo in mente – continua Borgotti – un’idea di città con una burocrazia più snella, una Spoleto che sia amica del cittadino, con un’amministrazione che sappia dialogare e confrontarsi con la popolazione, che esca dai palazzi e riesca a riconosce i reali bisogni del territorio. Per troppo tempo la politica si è dimostrata cieca alle reali esigenze, non sapendole intercettare, noi vogliamo creare un canale aperto e semplificato tra cittadinanza e comune, permettendo a tutti di conoscere i progetti, i servizi comunali e le opportunità che il territorio può offrire ai giovani, ma anche quelle che l’Europa con le sue risorse, può dare al nostro comprensorio. E’ un cambio di rotta e di prospettiva per una Spoleto nuova”.
“Per noi della Lega- conclude – il futuro di Spoleto non può prescindere da questo e domenica, espliciteremo al meglio il nostro programma per rinnovare questa nostra amata città. Sono sicuro che la visita di Matteo Salvini e la sua vicinanza, che ha dimostrato in ogni occasione, daranno la carica necessaria per affrontare al meglio e con la giusta motivazione questa complicata campagna elettorale.
Siamo una squadra coesa, con tutte le componenti per far bene: l’amministrazione regionale e la Lega, a tutti i livelli, consiglieri regionali, parlamentari e membri del governo, riconoscono l’importanza e la valenza del nostro territorio, e sanno quanto sia fondamentale la sua valorizzazione”.

***

Lega Spoleto: “A chi continua a diffondere fake news sull’Ospedale di Spoleto, rispondiamo con i fatti. Basta strumentalizzare la salute dei cittadini”

“Apprendiamo dagli organi di stampa che il candidato sindaco Cintioli avrebbe dichiarato che nel Piano Socio Sanitario Regionale è scritto che l’ospedale di Spoleto chiuderà.
La notizia, essendo totalmente infondata, è stata prontamente smentita dall’assessore alla sanità Luca Coletto.
Non si usa in maniera così strumentale e fraudolenta un tema delicato come quello della salute dei cittadini”.
Questo la nota del referente Lega Spoleto, Andrea Borgotti e di tutta la sezione spoletina riguardo alcune fake news diffuse sul San Matteo degli Infermi.
“Tutto ciò è assurdo – spiega Borgotti – visto che, qualche mese fa, l’ Ospedale di Spoleto è stato inserito nel compendio dei progetti del PNRR che la Regione ha inviato al governo e che l’assessore Coletto, rispondendo ad una interrogazione in consiglio regionale, ha chiaramente ribadito che: ‘l’ospedale di Spoleto è uno dei sette dove il Ministero ha deciso di investire per una riorganizzazione delle terapie intensive come Dea di primo livello e le implementazioni susseguenti sono perciò necessarie e dovute’.
Ed infatti possiamo constatare come le terapie intensive siano già state aumentate e portate stabilmente a 5.
Questo aiuterà tutta la chirurgia che sarà ampliata con il secondo reparto entro la fine del mese di settembre. Ricordiamo inoltre che è iniziato, fedelmente a quanto annunciato dall’ assessore e dalla Presidente Tesei, il ripristino delle altre funzioni ospedaliere esistenti prima del Covid”.
“Ci aspettavamo – conclude il leghista – la melensa e solita filippica di chi vuole strumentalizzare fatti ed atti, ma tutto ciò ci pare eccessivo, anche per un candidato in piena campagna elettorale”.

***

Dopo aver appreso dalla stampa le affermazioni del mio vecchio “amico” Cintioli, con il quale ho condiviso 5 anni di consiglio regionale dal 2005 al 2010, sono stato sorpreso della sua fervida immaginazione.
Affermare che l’intenzione dell’assessore regionale alla sanità, Luca Coletto, sia quella di voler chiudere l’ospedale di Spoleto non è assolutamente vero, è palesemente uno stratagemma elettorale. Come responsabile regionale del partito “Cambiamo!”, nei colloqui intavolati con l’assessore, l’ultimo oggi nel tardo pomeriggio, posso affermare di aver ricevuto la rassicurazione e l’impegno a un celere ripristino delle più importanti attività mediche dell’ospedale della nostra città.
Anzi, posso preannunciare che è in progetto un potenziamento della struttura; che grazie alle già presenti eccellenze specialistiche, come ad esempio la chirurgia ortopedica geriatrica e la chirurgia robotica, renderà il San Matteo degli Infermi un polo di riferimento per l’Umbria meridionale e, nel tempo, delle province limitrofe (Reatino e Viterbese).

Dott. Aldo Tracchegiani

Appuntamenti di oggi: – 

ROSARIO MURRO

(Il Popolo della Famiglia)

Comunicati stampa: – 

Appuntamenti di oggi: – 

ANDREA SISTI

(Partito Democratico, Movimento 5 Stelle, Ora Spoleto, Civici X, Eleggi Spoleto)

Comunicati stampa: – IL PARTITO DEMOCRATICO DI SPOLETO SCALDA I MOTORI 

LISCI: “SISTI GUIDA AUTOREVOLE CON CUI CONDIVIDEREMO PROGETTI E RESPONSABILITA’. IL PD E’ UNO SOLO”.
 
Il segretario del Pd di Spoleto Stefano Lisci ha incontrato nella sede di viale Trento e Trieste i candidati consiglieri comunali della lista del partito per mettere a punto dettagli e strategie finalizzati a dare il massimo contributo all’elezione di Andrea Sisti alla guida della città. “Sette candidati sindaco, 19 liste e oltre quattrocento candidati – ha rimarcato Lisci – danno il segno di una città litigiosa e in forte crisi di identità che carica il nostro partito di una grande responsabilità. Dopo otto anni di assenza dalla guida della città, tanti cittadini, veramente tanti ci chiedono di riprendere in mano le redini per garantire una guida autorevole, certezze per il presente e per il futuro. Dopo un lungo e, a volte animato, confronto abbiamo ritenuto utile per la nostra città puntare su Andrea Sisti con il quale abbiamo condiviso le idee progettuali e la visione della Spoleto che vogliamo”. A suonare la carica ai candidati consiglieri sono seguiti gli interventi del capolista Marco Trippetti, di Roberto Calai (indipendente) e Danilo Chiodetti che hanno scaldato gli animi e fornito preziosi consigli sul come condurre la campagna elettorale che nel contatto diretto con le persone, le associazioni, le categorie professionali e imprenditoriali, le associazioni di categoria avrà i punti di forza. “Ma soprattutto – hanno sottolineato gli intervenuti – saranno la forza delle idee, la coerenza, la lealtà, il senso di appartenenza al centrosinistra senza ambiguità, ‘accordicchi’ sotto banco a caratterizzare un cammino che punta alla formazione di una nuova classe dirigente da qui ai prossimi trent’anni per guidare la città. Per questo nella lista del Partito Democratico di Spoleto, a candidati di esperienza che hanno sempre onorato il proprio ruolo istituzionale, professionale e personale, sono stati affiancati neofiti della politica che nelle varie attività lavorative sono stimati e rispettati, persone che sono un valore aggiunto nel contesto cittadino e oltre”.
Intanto, in accordo con gli organismi regionali e provinciali, sono stati segnalati i nominativi degli iscritti del Pd che si sono candidati in liste antagoniste al Pd stesso, corredati dalla richiesta dell’applicazione di quanto previsto dall’articolo 2 dello Statuto del partito che al comma 9 stabilisce: “Sono escluse dalla registrazione nell’Anagrafe degli iscritti e nell’Albo degli elettori del PD gli iscritti che, al termine delle procedure per la selezione delle candidature, si sono candidati in liste alternative al PD, o comunque non autorizzate dal PD, sono esclusi e non più registrabili, per l’anno in corso e per quello successivo, nell’Anagrafe degli iscritti”.
Di seguito l’elenco dei candidati del partito democratico di Spoleto:
Marco Trippetti, Antonio Attinà, Alfiero Araldi, Vania Buffatello, Giampiero Calabresi, Roberto Calai (indipendente), Caterina Ceppi, Federico Cesaretti, Danilo Chiodetti, Debora Clementini, Nadia Fibraroli, Sebastian Ioan Gindac, Francesca Granelli, Camilla Laureti, Mrica Lleshaj, Guerrino Lucentini, Matteo Marotta, Ramona Mihai, Maria Rita Palazzi, Arianna Panetti, Donatella Pompili, Gian Marco Sorcini, Flavio Stano (indipendente), Pietro Zampolini.

Appuntamenti di oggi: – 

Share

Related Post

Related Blogpost

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commentiultimi pubblicati

Carlo neri 2021-08-22 07:48:48
Eccheporc...me lo dici il giorno dopo?
Eugenia Serafini 2021-08-18 10:00:46
Non mi è chiaro il rapporto Festival di Spoketo 2021 e Premio Nobel . Eugenia Serafini
Aurelio Fabiani 2021-08-14 20:44:53
Zitti! E verognateve!
Giovanni Cameli 2021-08-09 17:04:50
Complimenti vivissimi per l'incarico ricevuto. Mi ricordo di te quando eri allievo del "Capitano" ai tempi del collegio; eri molto.....
giorgio proietti 2021-08-02 11:46:07
perchè parlare a vanvera sapete come sono successe le cose?