Alessandro Becchetti eletto all’unanimità come segretario della sezione Lega Quattro Borghi

  • Letto 167
  • Comprende i comuni di Giano dell’Umbria, Montefalco, Castel Ritaldi e Gualdo Cattaneo

    Alessandro Becchetti è stato eletto all’unanimità come segretario della sezione Lega Quattro Borghi, che comprende i Comuni di Giano dell’Umbria, Montefalco, Castel Ritaldi e Gualdo Cattaneo. I membri del consiglio sono Francesca Tordoni, Alessandro Gori, Alessandro Lilli, Omero Conocchia.

    Comunicazione e dialogo sono i capisaldi del programma illustrato dal neo segretario: “E’ mia intenzione portare avanti questo gruppo in maniera seria condividendo battaglie e idee ed incrementare la comunicazione con gli amministratori sia all’interno che all’esterno del gruppo. Ho intenzione di difendere e divulgare le scelte degli amministratori territoriali, fino ad arrivare al nazionale.

    Ma vorrei, soprattutto, fare squadra con spirito e idee nuove. Sono estremamente soddisfatto per questa conferma perché manifesta continuità rispetto al lavoro già intrapreso con tutto il gruppo. Ringrazio nuovamente per la fiducia accordatami”.

    Share

    Related Post

    Related Blogpost

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Commentiultimi pubblicati

    Adolfo Sandri Poli 2022-06-11 01:36:02
    Mi congratulo co rinnovata speranza con i Consiglieri Grifoni, Dottarelli, Cretini, Imbriani, Profili, (l'ordine dei nomi è casuale) per le.....
    Francesco 2022-05-23 08:10:44
    Questa proposta "futurista" della mototerapia la trovo alquanto singolare anche per il fatto che, pur essendo, le moto, dei mezzi.....
    Francesco 2022-05-18 23:11:12
    Si, è una bella iniziativa, ma mi chiedo se convegni come questo serviranno a far si che la Spoleto-Norcia possa.....
    Giorgio proietti 2022-05-06 07:44:20
    Pover fratello mio
    fabien 2022-04-09 10:16:14
    Ma guarda un po', per il Mattatoio, i soldi ci sono grazie all interessamento della silente Agabiti(sulla vicenda dell'ospedale di.....