Atti vandalici, il commento del gruppo SiAmo Castel Ritaldi

  • Letto 866
  • Il comunicato stampa 

    Riceviamo e pubblichiamo integralmente:

    Spiace dover utilizzare tali eventi oggettivamente condannabili e deprecabili ma non possiamo esimerci dal criticare nel merito della situazione odierna del nostro territorio la giunta ed in particolare il vicesindaco.

    Vicesindaco che esprime solidarietà ostentando populismo a profusione ma che non spiega come si stia impegnando per contrastare tali fenomeni in crescente aumento; che non elabora strategie da mettere in atto; che non stringe sinergie per la sicurezza del territorio.

    Vorremmo inoltre ricordare che la passata amministrazione in collaborazione con l’associazione “controllo di vicinato” ha fatto di Castel Ritaldi il comune capofila per quanto riguarda la sicurezza urbana; attività che si è poi sviluppata in tutto il territorio nazionale.

    Speriamo quindi in un impegno maggiore su questo tema, cha vada oltre gli slogan e le parole di circostanza, poiché i cittadini meritano di più.

    Share

    Related Post

    Related Blogpost

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Commentiultimi pubblicati

    Carlo Neri 2024-04-23 07:23:14
    Liberazione da cosa? da chi? dallo "straniero" per cui è stato combattuto il Risorgimento e la prima guerra mondiale? In.....
    Alex 2024-04-20 21:19:21
    Dovreste invece ringraziare chi nell'aministrazione comunale si è attivato per rendere concreto questo strumento di partecipazione del quale se n'è.....
    Aurelio Fabiani 2024-04-05 21:43:38
    Delle vostre sceneggiate non ce ne frega niente. Ce lo ridate l' ospedale o no!
    Aurelio Fabiani 2024-03-30 00:34:34
    I cerotti non nascondono le amputazioni, neanche i campagna elettorale. La città di Spoleto vuole il ripristino di tutti reparti.....
    Aurelio Fabiani 2024-03-19 21:39:22
    TESEI E IL GOVERNO REGIONALE DI LEGA, FORZA ITALIA, FRATELLI D'ITALIA STANNO PER CONCLUDERE L' OPERA DI CANCELLAZIONE DEL SAN.....