A Spoleto il Campionato Nazionale Canicross CSEN

  • Letto 366
  • La manifestazione sportiva è in programma il 3 e 4 febbraio a Beroide. Attesi partecipanti da tutta Italia

     
    Si terrà a Spoleto sabato 3 e domenica 4 febbraio il Campionato Nazionale Canicross CSEN, che vedrà impegnati partecipanti provenienti da tutta Italia.
     
    La gara, grazie alla crescente importanza a livello nazionale della società sportiva ‘Happy Dog Village’, sarà organizzata a Beroide nei terreni della Azienda Agraria Gasperini, in cui lo scorso febbraio si è disputata la gara canicross ‘Mud & Glory Academy’, seconda tappa umbra del calendario nazionale canicross CSEN e valida come prova selettiva per il mondiale 2023.
     
    Tanti i binomi ‘podista-cane’ rappresentanti quasi tutte le regioni italiane che si fronteggeranno in diverse categorie: Categoria élite; Campionato esordienti; Microdog, con cani di altezza inferiore a 45 centimetri; Trofeo vento del nord – cani nordici, riservato a siberian husky, alaskan malamute, samojedo, greenland-dog, canadian eskimo dog, con premiazioni nelle tre specialità canicross nordic breed man/woman, bikejoring nordic breed man/woman e scooterdog man/woman con 1 cane e 2 cani; Campionato ADAPTED, campionato italiano per diversamente abili che parteciperanno accompagnati dal cane e da una guida, che per la prima volta si disputa in Italia ed è valido per i titoli di campioni nazionali adapted.
     
    Il premio più prestigioso, però, sarà il Trofeo Spirit Of The Game, che andrà a chi incarnerà meglio lo spirito del canicross.
     
    Si tratta di una manifestazione che nel tempo è stata organizzata prevalentemente nel nord Italia ed è una soddisfazione poterla ospitare quest’anno per la prima volta a Spoleto – ha dichiarato il vicesindaco Stefano LisciCome amministrazione supportiamo volentieri questa capacità propositiva ed organizzativa, perché uno degli obiettivi che ci siamo dati è proprio quello di mettere le società sportive del nostro territorio nelle migliori condizioni, aiutandole fin dove possibile a sviluppare la propria attività”.

    Share

    Related Post

    Related Blogpost

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Commentiultimi pubblicati

    Carlo Neri 2024-04-23 07:23:14
    Liberazione da cosa? da chi? dallo "straniero" per cui è stato combattuto il Risorgimento e la prima guerra mondiale? In.....
    Alex 2024-04-20 21:19:21
    Dovreste invece ringraziare chi nell'aministrazione comunale si è attivato per rendere concreto questo strumento di partecipazione del quale se n'è.....
    Aurelio Fabiani 2024-04-05 21:43:38
    Delle vostre sceneggiate non ce ne frega niente. Ce lo ridate l' ospedale o no!
    Aurelio Fabiani 2024-03-30 00:34:34
    I cerotti non nascondono le amputazioni, neanche i campagna elettorale. La città di Spoleto vuole il ripristino di tutti reparti.....
    Aurelio Fabiani 2024-03-19 21:39:22
    TESEI E IL GOVERNO REGIONALE DI LEGA, FORZA ITALIA, FRATELLI D'ITALIA STANNO PER CONCLUDERE L' OPERA DI CANCELLAZIONE DEL SAN.....