Canicross, ancora una vittoria del binomio spoletino Enrico Calandri e Owens

  • Letto 478
  • Ottima anche la prova in bike con l’altro Grayster Lewis chiusa al secondo posto

    Ultima gara dell’anno per gli atleti a due e quattro zampe del circuito Canicross Italia Csen nel bellissimo territorio di Monterenzio (BO),all’interno del Villaggio della salute più.
    Due giorni di gare in un percorso molto tecnico e sopratutto molto duro ed impegnativo a causa delle piogge giorni scorsi.
    Quasi tutti i migliori binomi italiani al via in particolare nella specialità del Canicross dove nella somma dei tempi tra il sabato e la domenica ha la meglio il “nostro” Enrico Calandri col suo fido Owens che stampano anche il miglior tempo assoluto.
    Ottima anche la prova in bike con l’altro Grayster Lewis chiusa al secondo posto.
    La prossima tappa in programma sarà una data da ricordare perché si gareggerà proprio a Spoleto,il 09 gennaio all’Agrileisuretime di Terraia.

    Share

    Related Post

    Related Blogpost

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Commentiultimi pubblicati

    Aurelio Fabiani Casa Rossa 2022-01-22 00:26:30
    Sono stato ad ascoltare alcuni interventi dell’assemblea indetta dai Confederali sul piano Sanitario Regionale. Per capire e per conoscere. Non.....
    casa rossa spoleto 2022-01-09 15:53:57
    La Lega deve tacere,punto. Ha fatto così tanti danni a partire dal massacro del nostro ospedale, dimezzato e di nuovo.....
    Casa Rossa 2021-12-31 10:04:36
    I governi degli affari non possono imparare. Sono lì per gli interessi particolari che rappresentano. Dopo le stragi di anziani.....
    Casa Rossa 2021-12-29 19:47:05
    Sempre più ecumenici i 5 stelle. Adesso ringraziano il candidato di Fratelli d'Italia e Lega. Come siete bravi! Avrebbe detto.....
    Casa Rossa 2021-12-29 19:41:09
    Strane dichiarazioni di Cintioli. Prima si arrabbia con i 5 stelle, perché lisciano il pelo al candidato di Fratelli d'Italia.....