Vincenza Mari: “Il volley fa parte del DNA della città e ci impegneremo al massimo per proseguire questa tradizione”

  • Letto 880
  • A stagione conclusa è tempo di bilanci e ringraziamenti in casa della Nuova Pallavolo Spoleto 

    Tempo di bilanci in casa Nuova Pallavolo Spoleto. A parlare a nome della società è Vincenza Mari, ancora in prima linea nella promozione del volley in città e nel progetto sportivo che ha riportato al centro i giovani del territorio. Giovani che sono andati ad un passo da un’impresa enorme, e che hanno rimpito di orgoglio società, tifosi e tutti gli sportivi.

    “Io e i miei collaboratori siamo estremmente soddisfatti dei risultati che abbiamo ottenuto – esordisce la signora Mari -, in un periodo così complicato per tutti siamo riusciti a raggiungere gli obbiettivi che ci eravamo prefissati in fase di programmazione. Anzi, in qualche caso siamo andati oltre ogni rosea aspettativa. Siamo cresciuti sia nel settore maschile che in quello femminile e questo ci fa ben sperare per il futuro, considerato il fatto che per noi l’aspetto sociale è quello più importante”.

    “Mi interessa poco stilare classifiche e parlare di numeri, ci vorrebbe troppo, dico solo che abbiamo partecipato a 5 campionati machili e a 6 femminili. E’ stato un piacere enorme rivedere il Palarota gremito come non succedeva da tempo, il volley fa parte del DNA della città e ci impegneremo al massimo per proseguire questa tradizione”.

    Infine, è tempo di ringraziamenti. “Ringrazio l’amministrazione comunale nelle persone del sindaco Andrea Sisti e del vice sindaco con delega allo sport Stefano Lisci. Non solo per le belle parole rivolte alla nostra società, ma anche per la vicinanza, la concreta collaborazione e la disponibilità dimostrata durante l’intera stagione sportiva. E’ doveroso da parte nostra ringraziare tutti i collaboratori (staff tecnico e dirigenti), gli sponsor e soprattutto il pubblico di che ci ha sostenuto fino all’ultimo punto”.

    “Tutto questo – conclude Vincenza Mari – è stato possibile, ancora una volta, grazie al grande impegno dell’azienda MONINI, che ormai da molti anni sostiene lo sport cittadino ed in paricolare il volley. Arrivederci alla prossima stagione, abbiamo ancora tante belle pagine da scrivere”.

    Share

    Related Post

    Related Blogpost

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Commentiultimi pubblicati

    Carlo Neri 2024-04-23 07:23:14
    Liberazione da cosa? da chi? dallo "straniero" per cui è stato combattuto il Risorgimento e la prima guerra mondiale? In.....
    Alex 2024-04-20 21:19:21
    Dovreste invece ringraziare chi nell'aministrazione comunale si è attivato per rendere concreto questo strumento di partecipazione del quale se n'è.....
    Aurelio Fabiani 2024-04-05 21:43:38
    Delle vostre sceneggiate non ce ne frega niente. Ce lo ridate l' ospedale o no!
    Aurelio Fabiani 2024-03-30 00:34:34
    I cerotti non nascondono le amputazioni, neanche i campagna elettorale. La città di Spoleto vuole il ripristino di tutti reparti.....
    Aurelio Fabiani 2024-03-19 21:39:22
    TESEI E IL GOVERNO REGIONALE DI LEGA, FORZA ITALIA, FRATELLI D'ITALIA STANNO PER CONCLUDERE L' OPERA DI CANCELLAZIONE DEL SAN.....