Vicenda Maran, l’Amministrazione comunale: «ci auguriamo sia il primo passo di un percorso virtuoso, serio e affidabile»

  • Letto 1253
  • BANNER-DUE-MONDI-NEWS-SPOLETO

    I lavoratori hanno votato a favore della proposta Hoist

    (DMN) Spoleto – l’Amministrazione Comunale di Spoleto, tramite una nota stampa diramata nel pomeriggio, ha espresso il proprio parere sugli ultimi sviluppi della vicenda legata all’azienda Maran.

    Si apprende – scrivono da Palazzo Comunale – che i lavoratori Maran ed R&S hanno votato favorevolmente la proposta Hoist (59 sì e 8 no i primi, 152 sì e 14 no gli altri).

    [wp_bannerize group=”Articoli-600×150″ random=”2″ limit=”1″]

    L’Amministrazione comunale, nel confermare, anche per il futuro, la massima attenzione alle relative vicende, che continueranno ad esser seguite con la dovuta cura, si augura che sia il primo passo di un percorso virtuoso connotato da serietà e affidabilità per la sicurezza di molte famiglie spoletine”.

    Nell’immagine di archivio: alcuni lavoratori Maran davanti a Palazzo Comunale

    Share

    Related Post

    Related Blogpost

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Commentiultimi pubblicati

    Carlo Neri 2024-04-23 07:23:14
    Liberazione da cosa? da chi? dallo "straniero" per cui è stato combattuto il Risorgimento e la prima guerra mondiale? In.....
    Alex 2024-04-20 21:19:21
    Dovreste invece ringraziare chi nell'aministrazione comunale si è attivato per rendere concreto questo strumento di partecipazione del quale se n'è.....
    Aurelio Fabiani 2024-04-05 21:43:38
    Delle vostre sceneggiate non ce ne frega niente. Ce lo ridate l' ospedale o no!
    Aurelio Fabiani 2024-03-30 00:34:34
    I cerotti non nascondono le amputazioni, neanche i campagna elettorale. La città di Spoleto vuole il ripristino di tutti reparti.....
    Aurelio Fabiani 2024-03-19 21:39:22
    TESEI E IL GOVERNO REGIONALE DI LEGA, FORZA ITALIA, FRATELLI D'ITALIA STANNO PER CONCLUDERE L' OPERA DI CANCELLAZIONE DEL SAN.....