Ultimi tre appuntamenti dedicati alla lettura per i più piccoli al parco Chico Mendes

  • Letto 2490
  • Letture al parco: l’iniziativa della biblioteca “Carducci”. Prossimi incontri il 12, 19 e 26 agosto

    Torna domani giovedì 12 agosto “Letture al Parco”, l’iniziativa che la Biblioteca “Carducci” di Spoleto ha organizzato per i più piccoli durante l’estate 2021.

    Alle ore 18.00, le letture ad alta voce per famiglie e bambini fino ai 10 dieci anni, saranno “Tino non è una medusa” (nel banco di meduse ce n’è una un po’ particolare di nome Tino. Al posto di lunghi tentacoli ha due piccoli manici e un corpo colorato e a strisce), “Quei dannati sette capretti” (fama immeritata quella del lupo delle fiabe: fino a ieri descritto come un vorace predatore che non risparmia ingenue bambine, si scopre che… il lupo è un animale “domestico”!) e “Un giorno da grandi” (Daria e Timoteo non vedono l’ora di passare una giornata al mare con i genitori. Ma se i ruoli si invertissero e gli adulti si comportassero da bambini?).


    Gli ultimi due appuntamenti in calendario sono in programma il 19 e il 26 agosto.

    L’evento – che intende coniugare il piacere del racconto e della narrazione a voce alta in location all’aperto attraverso un repertorio di letture pensate per i giovanissimi – è realizzato con il finanziamento per il Centro per il Libro e la Lettura e rientra tra le azioni per la promozione della lettura della Biblioteca Carducci all’interno del progetto “Città che Legge”.


    Per partecipare è necessaria la prenotazione al numero 0743.218801 oppure tramite email scrivendo a
    biblioteca.comunale@comune.spoleto.pg.it.​

    Share

    Related Post

    Related Blogpost

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Commentiultimi pubblicati

    Aurelio Fabiani 2022-11-23 10:23:54
    INTITOLARE UNA STRADA A GINO STRADA. OTTIMA PROPOSTA. MA SE POI FAI LA STRADA OPPOSTA, QUESTA PROPOSTA NON E' UNA.....
    Aurelio Fabiani 2022-11-16 20:52:40
    Vigilare sul previsto? Hanno già fatto. Chiuso il punto nascite. A chi tiene in mano le chiavi del city forum.....
    Aurelio Fabiani 2022-11-08 06:56:41
    Hanno anche il coraggio di parlare!
    Aurelio Fabiani 2022-11-05 08:42:38
    Dispiacere! Ma fate qualcosa! Incanetevi tutti davanti all'ingresso dell'ospedale! Basta parole e annunci di Consigli Comunali aperti, spariti dai radar!
    Aurelio Fabiani 2022-11-03 13:53:28
    4 NOVEMBRE, NON C'E' NULLA DA FESTEGGIARE. LA PRIMA GUERRA MONDIALE FU UNA GUERRA IMPERIALISTA E COME TUTTE LE GUERRE.....