Letture al parco: l’iniziativa della biblioteca “Carducci”

  • Letto 153
  • Il 22 e il 28 luglio due appuntamenti al parco Chico Mendes dedicati ai più piccoli

    Letture ad alta voce per famiglie e bambini fino ai 10 dieci anni nei parchi e negli spazi verdi della città: si chiama “Letture al Parco” l’iniziativa che la Biblioteca “Carducci” di Spoleto propone per i più piccoli durante l’estate 2021.

    I primi due appuntamenti si terranno nell’area giochi del parco Chico Mendes giovedì 22 e mercoledì 28 luglio alle ore 18.00. Ad agosto le letture sono in programma ogni giovedì sempre alle ore 18.00 in altri spazi verdi della città che saranno comunicati nei prossimi giorni.

    L’evento – che intende coniugare il piacere del racconto e della narrazione a voce alta in location all’aperto attraverso un repertorio di letture pensate per i giovanissimi – è realizzato con il finanziamento per il Centro per il Libro e la Lettura e rientra tra le azioni per la promozione della lettura della Biblioteca Carducci all’interno del progetto “Città che Legge”.

    Per partecipare è necessaria la prenotazione al numero 0743.218801 oppure tramite email scrivendo a biblioteca.comunale@comune.spoleto.pg.it.

    Share

    Related Post

    Related Blogpost

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Commentiultimi pubblicati

    Caterina 2021-07-25 00:18:57
    E le scuole???? Non ne parliamo affatto?????
    aurelio fabiani 2021-07-14 21:01:29
    Il qualunquismi avanza, le idee muoiono. Italia morta.
    Carlo neri 2021-07-12 18:31:34
    Assurdo! Così si incentivano gli atti vandalici e di inciviltà.....a questo punto siamo arrivati.....forse è il fondo, ma stiamo anche.....
    carlo 2021-06-16 11:54:36
    Come solito, Lucidi, essendo ignorante, cioè non conoscendo i fatti, ma solo le chiacchiere, scrive del nulla.
    carlo 2021-06-11 16:33:03
    Ho visto spesso, dato che ci passo quasi tutte le mattine, qualche operaio a estirpare queste erbacce, ma poi ,.....