Successo per il convegno “Pratiche di Amministrazione Condivisa”

  • Letto 331
  • Organizzato dal Comune di Spoleto, dalla Cooperativa Il Cerchio e dal Forum del Terzo Settore. Foto

    Grande successo per il convegno “Pratiche di Amministrazione Condivisa” organizzato dal Comune di Spoleto, dalla Cooperativa Il Cerchio e dal Forum del Terzo Settore tenutosi lo scorso venerdì 24 febbraio al cinema Sala Frau a Spoleto.
    Oltre 100 persone in presenza e altre online (l’evento è stato trasmesso in Diretta-Streaming sulla pagina Facebook della Cooperativa Il Cerchio e di Legacoop Umbria) hanno assistito all’evento e ascoltato gli interessanti approfondimenti su un modello organizzativo innovativo, in grado di ottimizzare i servizi e riportare in vita alcuni luoghi in disuso delle città.
    Hanno aperto i lavori i saluti istituzionali da parte del Sindaco del Comune di Spoleto Andrea Sisti, della Presidente della Cooperativa Il Cerchio Serenella Banconi e del Portavoce del Forum Regionale del Terzo Settore Paolo Tamiazzo i quali hanno introdotto il tema con delle prime riflessioni.
    Tra i relatori professionisti del calibro di Luciano Gallo, Referente per l’Innovazione Amministrativa di ANCI Emilia Romagna e la spoletina Vanessa Pallucchi, Portavoce del Forum Nazionale del Terzo Settore, hanno apportato qualità ed esperienza al dibattitto, illustrando il percorso normativo svolto per giungere alla metodologia dell’Amministrazione Condivisa con un occhio di riguardo alle applicazioni pratiche e prospettive future.
    Spazio anche ad alcune esperienze sul territorio con il racconto di alcune pratiche di co-progettazione umbra grazie agli interventi del Sindaco del Comune di Baschi Damiano Bernardini e del Direttore della Cooperativa Il Quadrifoglio Andrea Massino che hanno ripercorso l’esperienza “Baschi in Rete”, finalizzata al contrasto della povertà educativa nelle aree interne del comune; oppure il contributo del Sindaco di Castiglione del Lago Matteo Burico del Responsabile Area Cultura e Comunicazione Antonio Meoni e Nadia Pasquali, Vicepresidente della Cooperativa Lagodarte che, grazie all’amministrazione condivisa, hanno “rigenerato” il Cinema Caporali e il complesso monumentale Palazzo della Corgna. Tra gli interventi anche quello del Comune di Spoleto con la Dirigente Stefania Nichinonni e l’Esperto Alfonso Raus, i quali hanno descritto l’esperienza di “Agenda Urbana”. A moderare gli interventi è stato Andrea Bernardoni, Presidente di Legacoop Sociali Umbria.
    Un pomeriggio denso di interventi e significati, con un’ottima risposta da parte di tutta la cittadinanza e che si pone come il primo di una serie di approfondimenti sul tema che oggi rappresenta un nodo cruciale per la creazione di servizi.

    Share

    Related Post

    Related Blogpost

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Commentiultimi pubblicati

    Aurelio Fabiani 2024-02-07 08:55:12
    Il PD il nulla, sicuramente troppo, troppo poco,tardi e male e con strani mal di pancia. La Destra il tutto,.....
    Aurelio Fabiani 2024-02-02 20:14:13
    LA TESEI DI NASCOSTO VIENE ALL' OSPEDALE PER NON FARSI MALE. All' oscuro di tutti una volta arrivavano i ladri......
    Aurelio Fabiani 2024-02-01 12:32:14
    BASTA CON QUESTO RIMPALLO DI RESPONSABILITÀ. LA LOTTA DEVE ESSERE PER GARANTIRE A OGNI TERRITORIO E A OGNI OSPEDALE DELLA.....
    AURELIO fABIANI 2024-01-19 18:15:42
    ABBIATE LA DECENZA DI FARE SILENZIO! Voi Governo del: " MI FACCIO GARANTE CHE TUTTO TORNERA' COME PRIMA, TUTTI I.....
    Aurelio Fabiani 2024-01-10 16:26:17
    Meglio tardi che mai. IERI I COMITATI SI SONO CONFRONTATI COL SINDACO. ADESSO VEDIAMO CHI VIENE A PERUGIA A CANTARLE.....