Spoleto, proseguono i lavori sulla Flaminia

  • Letto 857
  • Da lunedì il traffico in direzione Terni sarà deviato sulla viabilità secondaria tra gli svincoli Norcia/Cascia e Spoleto Nord

    Sulla strada statale 3 “Via Flaminia” proseguono i lavori di risanamento della pavimentazione, propedeutici all’apertura della nuova rampa a Spoleto.

    Dopo il completamento della corsia in direzione nord, a partire da lunedì prossimo, 12 ottobre, saranno eseguiti gli interventi sulla corsia in direzione sud.

    Per consentire i lavori, il traffico proveniente da Foligno e diretto verso Spoleto/Terni sarà deviato sulla viabilità secondaria con uscita obbligatoria allo svincolo Norcia/Cascia, prosecuzione sulla SS685 in direzione Acquasparta, uscita allo svincolo di San Sabino e prosecuzione in direzione Spoleto su via Caduti di Nassirya/via Pietro Conti fino a reimmettersi sulla SS3 “Flaminia” in direzione Terni.

    Il traffico proveniente da Foligno e diretto verso Norcia/Cascia dovrà uscire sulla SS685 “delle Tre Valli Umbre” in direzione Acquasparta e invertire la marcia utilizzando il primo svincolo utile.

    Il completamento di questa fase è previsto entro il 23 ottobre, salvo condizioni meteo sfavorevoli.

    Immagine generica da internet 

    Share

    Related Post

    Related Blogpost

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Commentiultimi pubblicati

    Carlo neri 2024-07-06 09:48:20
    La trave nel....l'occhio altrui è sempre una pagliuzza.
    Aurelio Fabiani 2024-07-04 18:04:00
    Chiunque incontri la Tesei e non rivendichi la riapertura immediata di tutti i reparti del San Matteo chiusi nel 2020,.....
    Carlo neri 2024-06-30 17:36:48
    Bocci senza lo sponsor Comune di Spoleto/PD farebbe la fame.
    Carlo Neri 2024-04-23 07:23:14
    Liberazione da cosa? da chi? dallo "straniero" per cui è stato combattuto il Risorgimento e la prima guerra mondiale? In.....
    Alex 2024-04-20 21:19:21
    Dovreste invece ringraziare chi nell'aministrazione comunale si è attivato per rendere concreto questo strumento di partecipazione del quale se n'è.....