Spoleto, inaugurata la ‘Casa Bianca’

  • Letto 3443
  • Ecco la nuova struttura polifunzionale dedicata alla terza età: 6.000 metri quadrati per oltre 110 persone assistite – foto 

    6.000 metri quadrati di struttura per oltre 110 persone assistite. Questi i numeri della Casa Bianca, la nuova struttura polifunzionale dedicata alla terza età inaugurata a Spoleto (PG) dalla Cooperativa Il Cerchio sabato 4 settembre.

    “Questa struttura è la realizzazione di un nostro sogno, una risposta ai bisogni emergenti della nostra comunità, fatta di una popolazione che richiede servizi di assistenza ed accudimento”. Con queste parole la Presidente della cooperativa Il Cerchio Serenella Banconi ha aperto la giornata, in una sala gremita di autorità comunali, regionali e della Usl Umbria accorsi per vedere con i propri occhi l’immobile che ospiterà tanti servizi per la terza età.

    “Una grande struttura e tanti nuovi servizi per i nostri concittadini e non solo” ha commentato la Presidente della Commissione Sanità e Servizi Sociali della Regione Umbria Eleonora Pace, che non ha risparmiato i complimenti per il lavoro svolto nella realizzazione di una delle più grandi strutture della Regione Umbria. “Speriamo che questa bella struttura dia il là alla riqualificazione di questo spazio” ha proseguito la Dott.ssa Antinarelli, Direttore del Distretto n. 2 della Usl Umbria, precisando come la popolazione ha un estremo bisogno di servizi per la terza età, “purtroppo oggi – ha sottolineato la.dottoressa Antinarelli- ci troviamo di fronte a nuclei familiari che hanno difficoltà nella cura ed attenzione alle persone anziane, troppo spesso lasciate sole. Questa della Cooperativa Il Cerchio potrà essere un’ottima risposta ai bisogni della nostra comunità”.

    Terminati gli interventi si è proceduto con la consueta benedizione dei locali ed il tradizionale taglio del nastro, in cui tutte le autorità insieme alla Presidente della Cooperativa Il Cerchio hanno inaugurato la struttura che a partire dal prossimo 8 settembre ospiterà persone anziane bisognose di cure ed attenzioni.

    Nel pomeriggio la Casa Bianca è rimasta aperta ed ha accolto tutte le persone che hanno voluto essere presenti o visitare la struttura, accompagnati da personale formato per un piccolo giro guidato di tutte le stanze dei 6.000 metri quadrati dell’immobile, inclusi la cucina e la lavanderia interna. Le oltre 500 persone presenti hanno espresso una grande soddisfazione e fatto i complimenti per una delle strutture più all’avanguardia del nostro territorio.

    La Casa Bianca ospiterà diversi servizi, nello specifico:
    • Residenza Protetta
    • Centro Diurno per Anziani e Alzheimer
    • Gruppo Appartamento
    • Casa di Quartiere
    • Servizi domiciliari e di welfare territoriale
    Per maggiori informazioni è possibile contattare il numero 0743221300 oppure visitare il sito internet www.ilcerchio.net

    Share

    Related Post

    Related Blogpost

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Commentiultimi pubblicati

    Aurelio Fabiani 2024-04-05 21:43:38
    Delle vostre sceneggiate non ce ne frega niente. Ce lo ridate l' ospedale o no!
    Aurelio Fabiani 2024-03-30 00:34:34
    I cerotti non nascondono le amputazioni, neanche i campagna elettorale. La città di Spoleto vuole il ripristino di tutti reparti.....
    Aurelio Fabiani 2024-03-19 21:39:22
    TESEI E IL GOVERNO REGIONALE DI LEGA, FORZA ITALIA, FRATELLI D'ITALIA STANNO PER CONCLUDERE L' OPERA DI CANCELLAZIONE DEL SAN.....
    Aurelio Fabiani 2024-03-11 09:58:47
    Avete già firmato il 22 ottobre 2020, con la chiusura dell' Ospedale San Matteo. Ci basta quella per conoscere gli.....
    Trevi, al via domani in Umbria una due giorni di convegno sul tema "La cooperazione internazionale come strumento di sviluppo". Notizie da entrambi i mondi - GORRS 2024-02-29 23:47:10
    […] Source link […]