Spoleto, il recital “Note lettere” conquista il pubblico dell’Auditorium

  • Letto 1136
  • Perfetta l’unione tra Andrea Tomasini, Maria Rosaria Omaggio ed i cantanti del Teatro Lirico Sperimentale

    Il primo appuntamento con il recital “Note Lettere”, tenutosi ieri all’Auditorium della Stella, aveva come titolo “Viaggio in Italia” ed è stato un appuntamento culturale che ha saputo conquistare il numeroso pubblico intervenuto.

    Inserito nel cartellone di “Spoleto d’Estate e non Solo” il recital, protagonista un’intesa Maria Rosaria Omaggio, è stato concepito come un percorso attraverso brani di compositori – scelti dal Maestro Maria Chiara Grilli e interpretati dalle voci dei giovani cantanti dello Sperimentale – abbinati a testi letterari. Testi, selezionati da Andrea Tomasini e recitati da Maria Rosaria Omaggio, di scrittori e viaggiatori illustri, che hanno raccontato Spoleto nel corso dei secoli. Brani celebri e chicche sconosciute che hanno dimostrato come Spoleto sia stata al centro di tanti racconti, oggetto di sguardi, emozioni, racconti e memorie, un florilegio di testimonianze – superbamente interpretate da Maria Rosaria Omaggio – che hanno offerto uno sguardo inedito, altro e fertile sulla città.

    Erano presenti allo spettacolo il vicesindaco del Comune di Spoleto Beatrice Montioni e presidente f.f. del Teatro Lirico Sperimentale Battistina Vargiu che hanno portato i saluti istituzionali. Lo spettacolo è stato curato dalle Biblioteche Carducci e Carandente e dal Teatro Lirico Sperimentale.

    Il prossimo appuntamento con Note Lettere si terrà Mercoledì 21 agosto 2019 al Centro Civico di San Nicolò con “Colori francesi”, sempre con protagonista Maria Rosaria Omaggio.

    Share

    Related Post

    Related Blogpost

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Commentiultimi pubblicati

    Carlo Neri 2024-04-23 07:23:14
    Liberazione da cosa? da chi? dallo "straniero" per cui è stato combattuto il Risorgimento e la prima guerra mondiale? In.....
    Alex 2024-04-20 21:19:21
    Dovreste invece ringraziare chi nell'aministrazione comunale si è attivato per rendere concreto questo strumento di partecipazione del quale se n'è.....
    Aurelio Fabiani 2024-04-05 21:43:38
    Delle vostre sceneggiate non ce ne frega niente. Ce lo ridate l' ospedale o no!
    Aurelio Fabiani 2024-03-30 00:34:34
    I cerotti non nascondono le amputazioni, neanche i campagna elettorale. La città di Spoleto vuole il ripristino di tutti reparti.....
    Aurelio Fabiani 2024-03-19 21:39:22
    TESEI E IL GOVERNO REGIONALE DI LEGA, FORZA ITALIA, FRATELLI D'ITALIA STANNO PER CONCLUDERE L' OPERA DI CANCELLAZIONE DEL SAN.....