Scomparsa Giorgio Ferrara: il cordoglio del Sindaco e del Presidente del Consiglio comunale

  • Letto 641
  • Le parole di Andrea Sisti e Marco Trippetti 

    “L’estro, la maestria, la dinamica pacatezza di Giorgio Ferrara saranno per sempre una parte importante della storia del Festival dei Due Mondi. A Spoleto nessuno dimenticherà mai la straordinaria capacità con cui è riuscito, da subito, a dare nuova linfa ad una delle più longeve e brillanti manifestazioni del palcoscenico culturale nazionale e internazionale”.

    Con queste parole il sindaco di Spoleto e Presidente della Fondazione Festival dei Due Mondi, Andrea Sisti, ha voluto esprimere il cordoglio della città e del Festival per la scomparsa del maestro Giorgio Ferrara, direttore artistico del Festival dei Due Mondi dal 2008 al 2020.

    Le intuizioni, il coinvolgimento di grandi artisti internazionali, le proposte innovative che hanno determinato anche un percorso evolutivo del Festival dei Due Mondi, sono il patrimonio inestimabile di conoscenza e di visione che Giorgio Ferrara ci lascia. Alla moglie Adriana Asti, al fratello Giuliano Ferrara e alla famiglia tutta giungano le nostre più sentite condoglianze”.

    Cordoglio è stato espresso anche dal Presidente del Consiglio comunale, Marco Trippetti:“Oggi il dolore della scomparsa si lega alla bellezza di aver potuto conoscere e vivere un uomo di questa caratura, perché Giorgio Ferrara non ha solo tracciato un percorso culturale e artistico importante e, a volte, inedito per un Festival come il Due Mondi, ma nel farlo ha anche dimostrato determinazione, coraggio e capacità di innovare, riuscendo a sperimentare e a tenera viva la tradizione, elementi che hanno dato una nuova prospettiva al Festival. Con Ferrara perdiamo un uomo di cultura e di teatro straordinario”.​

    Share

    Related Post

    Related Blogpost

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Commentiultimi pubblicati

    Carlo Neri 2024-04-23 07:23:14
    Liberazione da cosa? da chi? dallo "straniero" per cui è stato combattuto il Risorgimento e la prima guerra mondiale? In.....
    Alex 2024-04-20 21:19:21
    Dovreste invece ringraziare chi nell'aministrazione comunale si è attivato per rendere concreto questo strumento di partecipazione del quale se n'è.....
    Aurelio Fabiani 2024-04-05 21:43:38
    Delle vostre sceneggiate non ce ne frega niente. Ce lo ridate l' ospedale o no!
    Aurelio Fabiani 2024-03-30 00:34:34
    I cerotti non nascondono le amputazioni, neanche i campagna elettorale. La città di Spoleto vuole il ripristino di tutti reparti.....
    Aurelio Fabiani 2024-03-19 21:39:22
    TESEI E IL GOVERNO REGIONALE DI LEGA, FORZA ITALIA, FRATELLI D'ITALIA STANNO PER CONCLUDERE L' OPERA DI CANCELLAZIONE DEL SAN.....